Uso del legno nelle costruzioni: i corsi promo_legno al PoliTO e PoliMI

Uso del legno nelle costruzioni: i corsi promo_legno al PoliTO e PoliMI

Da marzo ad aprile sono tre i corsi dedicati agli ingegneri e agli architetti sull’uso del legno nelle costruzioni sia dal punto di vista strutturale sia da quello progettuale per gli edifici multipiano. L’offerta formativa di eccellenza è organizzata con proHolz Austria, attraverso il programma italiano promo_legno che si avvale delle partnership con Timbertech srl e con le Università di Graz (Austria) e l’Università di Trento. Le sedi dei corsi saranno Torino e Milano, presso i rispettivi Politecnici.

Quello delle costruzioni in legno è un ambito che negli ultimi anni è andato in controtendenza rispetto al resto del comparto con un incremento del fatturato e delle richieste di nuove costruzioni, così come certificato dal recente rapporto sull’edilizia in legno presentato da Assolegno e approfondito dal magazine di Ediltecnico èLegno, distribuito al Klimahouse 2016 e sfogliabile a questo link.

I corsi in programma sono i seguenti:

– corso base sull’uso strutturale del legno a Milano, 3/4 marzo 2016 e a Torino, 17/18 marzo 2016 (16 CFP per Ingegneri e per Architetti, per questi ultimi in fase di accreditamento).

– corso di approfondimento “edifici in legno” a Torino, 7 aprile 2016 (8 CFP per Ingegneri e per Architetti, per questi ultimi in fase di accreditamento)

– corso di approfondimento “edifici multipiano in legno” a Torino, 8 aprile 2016 (8 CFP per Ingegneri e per Architetti, per questi ultimi in fase di accreditamento)

Le sedi dei corsi sono il Politecnico di Milano, piazza Leonardo da Vinci, 32 (Edificio 5 – Aula Castigliano) e il Politecnico di Torino, sede Lingottoin via Nizza 230 (Aula 205 e Aula studio Marconi)

Scopo dei corsi è fornire le basi per la progettazione ed il calcolo delle strutture di legno, nonché nozioni di approfondimento sulla progettazione di legno e sugli edifici multipiano in legno.

I corsi sono organizzati in collaborazione con l’Università di Graz (A ), Istituto per la costruzione, le strutture e la tecnologia del legno – e con l’Università di Trento, DICAM, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica.

Il programma

Corso base sull’uso strutturale del legno (2 giorni, 16 ore di lezione)

– Il materiale legno

– Prodotti di legno per la costruzione

– Protezione del legno

– Costruzione di edifici in legno

– Costruire in zona sismica

– Aspetti della fisica tecnica

– Il calcolo delle strutture in legno

– Legno e fuoco. Il comportamento al fuoco

– Sistemi e tipologie di connessioni

Corso di approfondimento “edifici in legno” (1 giorno, 8 ore di lezione)

– Caratteristiche, proprietà e prestazioni dell’XLAM

– Principi del calcolo (lastra, piastra), fuoco, solette e pareti

– La normativa tecnica Italiana e Europea per le costruzioni in legno

– Collegamenti, connessioni

– Il comportamento al fuoco delle strutture di legno

– Fisica tecnica degli edifici in legno ed esempi realizzati

Corso di approfondimento “edificio multipiano in legno” (1 giorno, 8 ore di lezione)

– Edifici a grande scala: una visione a 360°

– Le tappe dell’evoluzione del progetto: attori e tempistiche

– Fisica Tecnica, soluzioni, approfondimenti e dettagli

– L’influenza dell’impiantistica nel processo della costruzione

– Il quadro normativo. Sicurezza statica e resistenza al fuoco

– Check-list per la definizione del progetto e la valutazione dei costi

– Le tappe della realizzazione

– Esempi realizzati. Edifici multipiano in legno

La quota di iscrizione per ciascun corso è di 300 Euro/cad. e comprende i materiali del corso, una fornitura di prontuari promo_legno, i pranzi ed i coffee break durante le giornate. Informazioni ed iscrizioni online: www.promolegno.com.

Durante le giornate saranno inoltre presenti le principali aziende italiane e straniere del settore:

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche