Umidità di risalita, gli additivi per intonaci Mursan

Torniamo ad occuparci del problema dell’umidità di risalita nelle murature, analizzando alcune delle soluzioni proposte dalla Mursan, storica azienda piemontese, attiva da oltre trent’anni e specializzata nella risoluzione delle problematiche concernenti l’umidità nella muratura (leggi anche Umidità delle murature: tecnologia elettro-fisica LS Domodry).

L’umidità di risalita capillare o umidità ascendente, è la principale responsabile del degrado degli intonaci negli edifici. Gli intonaci macroporosi ad alta traspirabilità Mursan rappresentano una risposta alla risoluzione di questi problemi. Attraverso l’applicazione di uno speciale intonaco macroporoso bicomponente ad elevata traspirabilità Mursan, si otterrà uno speciale intonaco che, grazie alla circolazione di aria all’interno, permetterà l’evaporazione dell’umidità mantenendosi asciutto in superficie.

L’azienda torinese propone sia additivi da aggiungere all’intonaco, sia intonaci già pronti, caratterizzati da alta traspirabilità a base di calci idrauliche naturali per il risanamento. Entrambi consentono il risanamento delle murature sia su fabbricati a uso civile sia su quelli di pregio storico e artistico, eliminando i danni causati dall’umidità di risalita. Vediamo questi prodotti nel dettaglio.

Additivi per intonaci
Gli additivi Mursan M1 e M2, grazie alla loro elevata porosità ed all’estesa area di superficie, consentono il risanamento di superfici soggette ad umidità di risalita capillare anche di estrema gravità. Il principio consiste nel creare un intonaco in due strati: un primo strato (malta + additivo Mursan M1) con funzione ancorante, distributrice di umidità e filtro contro i sali di calcio seguito da un secondo strato costituito da un intonaco macroporoso (malta + additivo Mursan M2).

Grazie alla libera circolazione dellìaria attraversi i macropori, l’acqua evapora prima di arrivare in superficie. I sali che cristallizzano nei capillari esercitano una pressione sulle pareti provocando gli affioramenti visibili sulle superfici umide. I macropori ottenuti negli intonaci ottenuti con additivi Mursan M1 e M2 annullano tale pressione poiché permettono ai sali di espandersi liberamente.

Per intonaci destinati a edifice di pregio è disponibile anche l’additivo Mursan M5 Promarmorino. Questo prodotto viene applicato su prerinzaffo con malta additivata con Mursan M1. Per aumentare la consistenza della malta e ridurre i fenomeni di cracking è possibile anche impiegare una speciale fibra poliacromitrilica (Mursan MF1) da aggiungere durante l’impasto per la preparazione dell’intonaco.

Intonaci additivati pronti all’uso

Tra le soluzioni “pronte all’uso” dell’azienda piemontese segnaliamo il Nosal Calce e il Prem 2 Calce. La prima è una malta da prerinzaffo antisale per murature umide a base di calci idrauliche naturali per risanamento di edifici di particolare pregio storico – artistico con efflorescenze saline. Applicabile a mano o a macchina.

Il Mursan Prem 2 Calce è. Invece, un intonaco pronto macroporoso in polvere per murature umide a base di calci idrauliche naturali fibrorinforzato, anch’esso adatto per edifici di particolare pregio storico – artistico.

Umidità, muffe e condense in casa

Umidità, muffe e condense in casa


M. Argiolas , 2016, Maggioli Editore

Questa guida spiega con la massima chiarezza possibile i principali fenomeni legati alla formazione dell'umidità, della condensa e delle muffe nelle abitazioni, per limitare il più possibile il danno che questi possono causare alle abitazioni. L'umidità, infatti, è in...


12,90 € 9,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico