Tutto sull’acciaio: i manuali tecnici della Fondazione Promozione Acciaio

Per ingegneri e progettisti la Fondazione Promozione Acciaio ha recentemente dato alle stampe il manuale tecnico Collegamenti in acciaio in edifici monopiano e multipiano – Eurocodice 3, che arricchise la collana dedicata alla progettazione con l’acciaio iniziata nel 2007 con Acciai Strutturali e proseguita successivamente anche con i volumi Edifici monopiano in acciaio ad uso industriale e Progettazione di strutture composte acciaio calcestruzzo secondo gli Eurocodici e le Norme Tecniche per le Costruzioni oggetto delle recensioni in questo post.

 

Le tre monografie fanno parte della collana Acciaio edita da Fondazione Promozione Acciaio. Dal 2008 la Fondazione fornisce al professionista una serie di pubblicazioni tecniche dedicate alla progettazione in acciaio aggiornate alle più recenti normative. L’auspicio è che la collana “Acciaio” possa contribuire ad una maggiore conoscenza delle opere in acciaio, capaci di distinguersi per gli elevati standard qualitativi offerti ed altri importanti vantaggi quali la sostenibilità ambientale, la rispondenza ai requisiti di antisismicità, la funzionalità, le potenzialità architettoniche, la rapidità costruttiva e la semplicità di messa in opera.

 

Le conoscenza del prodotto acciaio da parte degli utilizzatori ha un’indiscussa importanza nel processo decisionale sui materiali costruttivi da impiegare. In Italia abbiamo delle quote di mercato delle costruzioni in acciaio molto inferiori alla media europea, principalmente per la limitata conoscenza dell’acciaio da parte degli utilizzatori.

 

È questo un chiaro segnale delle potenzialità di sviluppo che vengono offerte all’acciaio dal segmento utilizzatore dell’edilizia. Questi presupposti sono alla base della missione della Fondazione di promuovere costantemente la cultura dell’acciaio presso il proprio target di riferimento, costituito da professionisti e studi di progettazione, imprese di costruzione, committenti pubblici e privati, senza dimenticare di rivolgere uno sguardo al futuro, dedicando molta attenzione all’insegnamento nelle scuole e nelle università.

 

Collegamenti in acciaio in edifici monopiano e multipiano – Eurocodice 3
Il volume Collegamenti in acciaio in edifici monopiano e multipiano – Eurocodice 3 è la versione italiana del lavoro curato da Steel Alliance – frutto della collaborazione tra CTICM (Centre Techinque Industriel del al Construction Metallique) e SCI (Steel Construction Institute).

 

Il volume affronta la progettazione dei collegamenti in acciaio, saldati e bullonati, per edifici monopiano e multipiano, corredando il testo con esempi pratici e di calcolo. La guida è suddivisa in due macrocapitoli che comprendono diverse tipologie di collegamenti: trave-trave e trave-colonna mediante giunti flangiati, giunti con piatto saldato in aggetto alla colonna e bullonato all’anima della trave, giunti mediante squadrette; giunti colonna colonna; giunti di base colonna-fondazione.

 

A corredo del volume è fornito un CD-ROM contenente sagomari di prodotti siderurgici (travi HE, IPE, angolari) con un approfondimento dedicato alla bulloneria strutturale (sistemi HR, HV, HRC, SB). All’interno del CD sono inoltre presenti le schede di calcolo: Caratteristiche dei profili e Schemi statici – curate da Fondazione Promozione Acciaio – Nominally pinned joints in accordance with EN 1993-1-8 e Resistance of steel members in accordance with EN 1993-1-1 curate da Steel Alliance.

 

Progettazione di strutture composte acciaio calcestruzzo
Il volume fornisce le conoscenze e gli strumenti operativi alla base della progettazione delle strutture composte acciaio-calcestruzzo seguendo un approccio moderno e aggiornato alle normative nazionali e internazionali più recenti, con l’obiettivo di coniugare impostazione didattica e finalità operative con contenuti scientifici e indicazioni normative.

 

Si presentano le principali tipologie e i metodi di calcolo di solette, travi isostatiche e iperstatiche e colonne composte, con approfondimenti teorici relativi al calcolo non lineare con ridistribuzione delle sollecitazioni, al comportamento reologico del calcestruzzo per viscosità e ritiro e alle metodologie di verifica dei sistemi di connessione acciaio-calcestruzzo.

 

L’opera si rivolge dunque ai professionisti che sentono la necessità di aggiornamento alle nuove metodologie di calcolo e indicazioni normative per la progettazione delle strutture composte acciaio-calcestruzzo e agli studenti delle scuole di ingegneria ed architettura che si affacciano al mondo della progettazione strutturale.

 

Edifici monopiano in acciaio ad uso industriale
Nel volume la Commissione Sismica per le Costruzioni in Acciaio, supportata dalla Fondazione Promozione Acciaio, affronta il problema dell’applicazione delle nuove norme tecniche alla progettazione di una delle tipologie strutturali forse più diffuse, quella degli edifici monopiano ad uso industriale in acciaio, che per la loro leggerezza e versatilità possono dimostrarsi convenienti anche in zone di medio-alta sismicità.

 

In particolare, la monografia illustra, oltre ai principi generali, un progetto completo di un edificio monopiano ad uso industriale dotato di carroponte e sito in una zona ad alta sismicità, seguendo l’intero iter progettuale previsto dal d.m. 14 gennaio 2008 e dagli Eurocodici rilevanti, evidenziando le prestazioni richieste per i diversi livelli di verifica e per le diverse combinazioni delle azioni e le problematiche relative alla ricerca di una soluzione progettuale idonea ed efficiente. Particolare cura è stata rivolta anche agli aspetti costruttivi e alle valutazioni economiche, come possono testimoniare le tavole progettuali e il computo metrico allegati al volume.

 

Per ulteriori informazioni sui volumi sopra illustrati è possibile visitare il sito web della Fondazione Promozione Acciaio


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico