Termoregolazione nei condomini: focus sul protocollo aperto OMS

Termoregolazione nei condomini: focus sul protocollo aperto OMS

Si chiama sistema di misurazione con protocollo aperto OMS (Open Metering System). Ma che cosa è? E in che modo entra nella discussione sulla termoregolazione nei condomini con impianto di riscaldamento centralizzato, il cui adeguamento dovrà essere realizzato entro il 31 dicembre 2016, pena il rischio di pesanti sanzioni nei confronti degli inadempienti?

Per saperne di più, abbiamo chiesto aiuto agli ingegneri di Techem Italia, una delle aziende leader nel settore della contabilizzazione del calore che da oltre mezzo secolo sviluppa servizi a valore aggiunto pensati per il consumatore e finalizzati a ridurre gli sprechi ottimizzando i consumi in maniera efficiente.

“Il protocollo OMS”, ci spiegano gli esperti dell’azienda con base in Germania, “è uno standard europeo che sancisce il criterio dei veri e propri sistemi di misurazione aperti. Il protocollo OMS applicato a sistemi di misurazione come il ripartitore di calore, garantisce che il sistema di lettura dei consumi non sia legato all’utilizzo di software di lettura proprietari”.

“Questa condizione fa sì che per rilevare i consumi non occorra un software della casa produttrice, ma che sia possibile eseguire e rilevare le letture tramite software di altra marca”, proseguono i tecnici Techem.

Ma a livello di sicurezza, si può stare tranquilli? Non esiste il rischio di manomissioni o sabotaggi? Anche in questo caso, gli ingegneri ci rassicurano, spiegando che “Il dato di consumo del ripartitore Techem Radio 4 è protetto da codici di cifratura. Grazie alla tecnologia di trasmissione radio, il dispositivo invia mediante una bassa emissione di radiofrequenze il dato di consumo, che viene rilevato direttamente dall’esterno dell’edificio senza alcuna necessità di installazione di un data logger al quale collegarsi per rilevare le letture”.

Inoltre, non essendo un prodotto da banco, l’azienda garantisce alti standard qualitativi anche nella fase di installazione del prodotto, che è a cura di tecnici dipendenti altamente qualificati. Le attività di montaggio avvengono nel pieno rispetto della normativa vigente conforme alla UNI EN 834 stabilita dal produttore.

Termoregolazione nei condomini: un focus sul monitoraggio energetico

Il servizio di Monitoraggio Energetico, offerto da Techem, si basa sull’analisi giornaliera dei dati di consumo che vengono rilevati dalla centralina TSS (Techem Smart System) ed inviati, mediante una connessione GPRS, al portale online di Techem (accessibile a ciascun utente per la propria unità immobiliare). Uno staff di esperti, garantisce assistenza costante e continuativa per verificare ed eliminare gli eventuali malfunzionamenti emersi o consigliare gli utenti verso un utilizzo più appropriato dei dispositivi. Mensilmente, o con differente periodicità richiesta, viene inviato il report con l’analisi dei consumi su base media condominiale. Le innovazioni tecnologiche dei prodotti e servizi Techem possono vantare di sistemi esclusivi, garantendo ai propri clienti non solo una gestione più semplice ed efficace dei consumi ma un’efficienza energetica che porta ad una riduzione GARANTITA dei costi dell’energia.

La contabilizzazione del calore negli edifici con riscaldamento centralizzato

La contabilizzazione del calore negli edifici con riscaldamento centralizzato


R. Colombo, F. Zerbetto , 2015, Maggioli Editore

Il decreto legislativo n° 102/2014, con il quale il Governo Italiano ha recepito la direttiva 2012/27/UE, ha reso obbligatoria la misurazione individuale del calore consumato negli edifici. In particolare la contabilizzazione indiretta, applicabile agli impianti di...


26,00 € 23,40 € Acquista

su www.maggiolieditore.it



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico