Solare termico e fotovoltaico, un’industria che deve evolversi

Solare termico e fotovoltaico, un’industria che deve evolversi

Lo ha anticipato anche l’ing. Bruno De Nisco, progettista e consulente FER, nel corso di una recente video intervista (guarda il video dell’intervista): il settore delle energie rinnovabili del solare deve evolversi e lo devono fare, a maggiore ragione, anche le imprese che operano in questo comparto.

 

Il tema del passaggio verso un mercato in Grid Parity e senza incentivi, che seguirà la fine del quinto Conto Energia, per il fotovoltaico e la necessità di implementare nuove tecnologie sempre più performanti nel solare termico sarà al centro della discussione del Global Solar Summit, in programma a Milano l’8 e il 9 maggio 2013 presso il quartiere fieristico di Rho.

 

L’appuntamento si terrà i prossimi 8 e 9 maggio presso il Centro Congressi del quartiere fieristico di Fiera Milano a Rho, in parallelo con Solarexpo, uno dei tre membri fondatori dell’Alliance insieme a Solar Power International (USA) e a SNEC PV Power Expo (Cina). L’iniziativa si pone come punto di riferimento per la comunità solare a livello mondiale per promuovere lo sviluppo e l’utilizzo dell’energia solare nel prossimo futuro.

 

L’industria globale del solare sta vivendo una svolta epocale, un cambiamento trainato da una serie di dinamiche che nei mesi a venire richiederanno chiare decisioni strategiche che possano sostenere un rinnovato periodo di crescita e una maggiore competitività nel più ampio mercato dell’energia.

 

Nel corso delle due giornate i più autorevoli rappresentanti a livello internazionale delle istituzioni, associazioni di settore, mondo finanziario, analisti, senior executive dei player industriali si riuniranno in un momento di dibattito e confronto su aspetti chiave del mercato fotovoltaico mondiale: quali sono le nuove sfide e le opportunità che il mercato dovrà considerare per formulare una strategia globale che possa sostenere il trend positivo di crescita dell’industria globale del solare nei prossimi mesi.

 

Tre i filoni attorno cui ruoterà il dibattito:
1. Razionalizzazione, quale direzione necessaria per il consolidamento e la trasformazione dell’industria fotovoltaica; l’energia solare nel più ampio contesto del mercato dell’energia
2. Nuove opportunità, sfruttare la riorganizzazione, gli scambi energetici in un mercato aperto, quali prospettive di sviluppo verso i nuovi mercati emergenti
3. Crescita sostenuta, nel solco di un migliore controllo delle variabili che frenano lo sviluppo

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche