Software e Tools gratuiti per ingegneria strutturale, geotecnica e catasto: Area Download e Tools Interstudio

Come sanno tutti gli affezionati lettori di Ingegneri.cc, la nostra redazione non perde occasione per segnalare risorse valide, autorevoli e gratuite per ingegneri, progettisti e professionisti tecnici. Recentemente abbiamo avuto la possibilità di intervistare l’ing. Sauro Agostini, titolare della Interstudio, software house di Pistoia, specializzata nella realizzazione di applicativi e software tecnici.

 

“Quest’anno abbiamo voluto inaugurare sul nostro sito una ricca Area Download“, ci dice l’ing. Agostini, “dove ingegneri e progettisti possono scaricare sul proprio PC o sul proprio Mac decine di software utili per il calcolo strutturale, la geotecnica, il catasto e la topografia

 

Ma non solo, nella sezione download, infatti, sono presenti anche alcuni applicativi relativi alla stesura dei piani di sicurezza e di coordinamento, l’elaborazione dei piani operativi di sicurezza e dei fascicoli informativi, la valutazione dei rischi nei cantieri e la stima dei costi per la sicurezza.

 

Da segnalare anche LTB Light Demo un programma di illuminotecnica per progettare con la luce. Comprende strumenti di modellazione, librerie di corpi illuminanti, analisi con il metodo radiosity e supporto OpenGl.

 

La novità sul Cloud: gli Interstudio Tools
“La novità di queste settimane è l’apertura sul sito Interstudio di un’area Cloud contenente applicazioni professionali per i professionisti del mondo della progettazione: ingegneri, architetti, geometri, geologi, periti”, aggiunge Agostini.

 

Ingegneri. Ma che differenza c’è tra questi Tools e l’Area Download di cui parlava prima?
Sauro Agostini. A differenza di quelli presenti nell’Area Download, i Tools sono programmi residenti sui nostri server, si tratta quindi di Web Application, con caratteristiche molto interessanti.

 

Ingegneri. Quali?
Sauro Agostini. Anzitutto non prendono spazio sui computer e sono indipendenti da qualsiasi tipo di processore e sistema operativo: girano bene su Windows, Mac Os X, Linux, IOS, Android e altri. Possono essere anche utilizzati su qualsiasi dispositivo mobile (tablet e smartphone, quali iPhone, iPad, Samsung, Amazon, ecc.). Inoltre, ogni utente ha a disposizione tutto lo spazio che serve per memorizzare i propri lavori e accedere ad essi in ogni momento e in ogni luogo.

 

Ingegneri. Entriamo nel dettaglio. Quali sono i Tools che gli ingegneri possono trovare nella vostra area dedicata sul sito?
SA. Per ora sono disponibili quattro programmi: Calcolo Solaio Bausta – NTC 2008, Calcolo travi IPE e HE, Domus Sismi e Verifica Soletta in Calcestruzzo Alleggerito. Altri, anche più importanti, saranno aggiunti prossimamente.

 

Ingegneri. Può descriverci brevemente cosa fanno questi quattro Tools?
SA. Calcolo Solaio Bausta – NTC 2008 serve per progettare secondo le NTC 2008 solai in latero cemento tipo Bausta: verifica SLU e SLE, verifica della fessurazione, della deformabilità  e della freccia tenendo conto della sezione fessurata.

 

Il Tool Calcolo travi IPE e HE, permette il progetto di travi in acciaio IPE, HEA e HEB conformi alle NTC 2008 e alla circolare 2/2009. Il Tool consente anche di determinare il profilato in base alla freccia massima, la verifica allo SLU e SLE e la verifica della freccia.

 

Passando al Domus Sismi, si tratta di un’applicazione che determina i parametri spettrali sismici per le strutture e per la geotecnica, con coordinate WGS 84. Accede alle mappe di Google Maps per determinare graficamente la posizione della costruzione e trasforma correttamente le coordinate geografiche WGS 84, tipiche delle mappe Google e dei GPS, nelle coordinate ED50 utilizzate dalla cartografia italiana.

 

Infine la Verifica Soletta in Calcestruzzo Alleggerito consente la verifica di solette in calcestruzzo strutturale alleggerito, la verifica allo SLU e allo SLE con controllo della fessurazione e della deformabilità.

 

Vorrei inoltre sottolineare una cosa …

 

Ingegneri. Prego!
SA. Tutti gli attuali utenti dell’Area Download possono accedere alla nuova Area Interstudio Tools con gli stessi User Name e Password, per tutti gli altri è sufficiente registrarsi. Nello specifico, i programmi presenti nell’Area Tools sono attualmente nella fase di beta-test pubblica e potrebbero contenere degli errori. Invito dunque tutti gli utenti a comunicare a Interstudio ogni eventuale malfunzionamento.

 

Articolo e intervista a cura di Mauro Ferrarini


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico