Sistemi radianti a soffitto Proter Imex, anche BIM ready

Sistemi radianti a soffitto Proter Imex, modellati anche per il BIM

Proter Imex ha contribuito alla costruzione di Casa Hoval, sede dell’azienda Hoval Srl a Zanica (BG), realizzando l’impianto di riscaldamento e raffrescamento radiante a soffitto su una superficie di 400 metri quadrati. Le linee guida date dalla committenza erano: massima efficienza energetica, sostenibilità ambientale e libertà di progettazione architettonica, tutte caratteristiche che ritroviamo nei nostri sistemi.

Una delle richieste a cui Proter Imex ha dato seguito era di dare un aspetto monolitico al controsoffitto mantenendo l’ispezionabilità dei pannelli radianti. Per questo motivo sono stati utilizzati pannelli metallici con scuretto ridotto a 2 mm ed una verniciatura goffrata effetto intonaco. Inoltre per dare ulteriore continuità visiva, l’unione tra soffitto metallico e compensazioni in cartongesso è stata realizzata con spigoli vivi senza l’utilizzo di cornici.

Anche la microforatura realizzata a disegno è stata studiata per l’integrazione estetica dei sistemi di illuminazione e ventilazione nei pannelli radianti.

Ufficio

Il sistema Kappa Office garantisce un ambiente di lavoro confortevole da un punto di vista climatico ed acustico, evita ingombri a terra, riduce il consumo energetico ed è privo di manutenzione. E’ possibile risparmiare fino al 30% dell’energia grazie al fatto che la temperatura di comfort ambiente è raggiunta con temperature dell’acqua basse e con tempi brevi di messa a regime del sistema.

L’edificio è stato ritenuto così meritevole dal punto di vista architettonico, della funzionalità, della sostenibilità, del rispetto della natura e dell’uomo da ricevere il premio CasaClima Award 2015 come miglior progetto Work&Life.

Proter Imex e BIM

Da quest’anno, inoltre, Proter Imex è entrata nel mondo BIM definendo i modelli digitali parametrici dei propri sistemi radianti a soffitto (della serie Vega Office, Vega Executive, Kappa Hospital e Kappa Office) per l’inserimento degli stessi all’interno di progetti digitali BIM, il Building Information Modeling, la tecnologia che permette il controllo dell’intero processo di progettazione e costruzione di un edificio.

Con questa novità, entriamo a far parte di un nuovo approccio lavorativo che, aumentando il grado di condivisione delle informazioni con i diversi professionisti coinvolti, porta con sé un numero considerevole di vantaggi quali la riduzione fino al 80% del tempo richiesto per generare un preventivo di spesa, una precisione di stima dei costi entro il 3% e l’eliminazione di cambiamento di budget fino al 40% oltre ad una riduzione del tempo del progetto stimata fino al 7%*.

E’ possibile richiedere la password per scaricare i modelli digitali dal nostro sito www.proterimex.it nella sezione prodotti – Proterceiling.  Inoltre il nostro team di progettisti è a disposizione per supportare la realizzazione dei progetti o per qualsiasi informazione o chiarimento.

*Dati ricavati da un’indagine su 32 grandi progetti che utilizzano BIM effettuata dal CIFE (Center for Integrated  Facilities  Engineering)  dell’Università  di Stanford

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Proter Imex Srl

Proter Imex Srl

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *