Simulazione dinamica folle ambienti: ecco il software per garantire la sicurezza anti Covid-19

Simulazione dinamica folle ambienti: ecco il software per garantire la sicurezza anti Covid-19

Siamo ormai entrati nel percorso di ritorno alla normalità tanto attesa dopo questa pandemia.

In ogni comparto si stanno studiando delle best practices per far rispettare il cosiddetto distanziamento sociale , dagli uffici pubblici, ai teatri e cinema, le Fiere, gli stadi e palasport, i centri commerciali, i musei, i parchi tematici e in generale gli spazi urbani cittadini.

Per contenere la diffusione del contagio e garantire il regolare svolgimento della quotidianità, ci si chiede:

  • come riorganizzare la logistica degli uffici per rientrare dallo Smart Working?
  • Come gestire i turni scalando gli orari di ingresso ed uscita dal lavoro?
  • Come aumentare la larghezza dei marciapiedi valutando l’efficacia funzionale di ogni centimetro rubato alla strada?
  • Come gestire code e attese a tornelli, gates, thermo scanners, biglietterie, nei luoghi ad accesso controllato? Parliamo di Metro, Stazioni, Musei, Teatri, Cinema e molto altro.
  • Come affrontare la riduzione di capacità di strutture business oriented quali Mall, Centri Commerciali, Fiere, Centri Congressi, bilanciando un minore afflusso con una aumentata redditività per singolo visitatore?
  • Come gestire l’intero percorso dal parcheggio all’imbarco negli aeroporti?

Domande alle quali si può rispondere grazie al supporto di uno strumento efficace che permette di pianificare e gestire i flussi di persone in ambienti chiusi e all’aperto, tenendo conto delle prescrizioni di sicurezza sul distanziamento sociale. Si tratta di MassMotion, software leader nella simulazione della dinamica delle folle, sviluppato da Oasys, la software house di Arup, una delle principali società di ingegneria al mondo.

Simulazione dinamica folle ambienti: un modello BIM per prevedere i movimenti

MassMotion è da tempo leader nella simulazione pedonale e la prima scelta di consulenti, ingegneri e architetti nel mondo e che ora, più che mai, diventa uno strumento essenziale per amministrazioni pubbliche, settore dei trasporti, grandi edifici pubblici e privati, strutture commerciali e retail, eventi, parchi divertimento.

A partire da un modello geometrico o modello BIM di un certo ambiente e dei flussi previsti, o delle capacità autorizzate, è possibile prevedere il movimento degli individui che popolano le strutture in esame, prevedendo colli di bottiglia, conflitti tra flussi, soluzioni efficaci, il tutto in una ottica di comparazione di diversi scenari e layout, includendo anche l’attitudine di una parte della popolazione a “dimenticare” le regole di distanziamento sociale simulando così anche eventuali comportamenti fuori regola.

Per conoscere meglio l’argomento, non perdere il webinar di giovedì 2 Luglio 2020 alle ore 15.00, in cui interverranno:

  • ing. Federica Antico, PhD, Technical Sales Engineer di CSPFea, distributore del software MassMotion in Italia,
  • ing.  Lachlan Miles, Product Manager di Oasys MassMotion, che si collegherà in diretta dal Canada.

Condurrà l’ing. Paolo Segala, CEO di CSPFea.

Il webinar è completamente gratuito e avrà la durata di circa 1 ora e mezza >> Iscriviti e partecipa al webinar

 

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche