Simulare_13: aggiornato il simulatore economico fotovoltaico

Simulare_13: aggiornato il simulatore economico fotovoltaico

Disponibile la nuova versione di Simulare_13 software simulatore permette di simulare realizzato dall’ing. Alessandro Caffarelli.

a) Il secondo, terzo, quanto e quinto conto energia, dunque strutture incentivanti Feed-in-Premium & Feed-in-Tariff, CON o applicazione del decreto Spalmaincentivi;

b) L’esercizio in Grid-Parity/Generation Parity (anche denominata Market Parity), dunque senza conto energia, in regime di Ritiro Dedicato RiD o Scambio Sul Posto SSP con o senza detrazioni fiscali, ed in configurazione SEU (Sistema Efficiente di Utenza) per Prosumer, quando applicabile e se selezionata per il calcolo degli Oneri Generali di Sistema (OGS) sull’energia prodotta ed autoconsumata.

È stato implementato all’interno del software un algoritmo di gestione dei consumi utenza, che permette di inserire i consumi distribuendoli sulle tre fasce F1, F2 e F3, rendendo più realistica la simulazione.

Se vuoi simulare in Grid-Market/Parity impianti fotovoltaici residenziali/industriali/multimegawatt scarica il software Simulare_13_Service Pack  Grid-Market Parity;

In data 6 dicembre 2016 La Corte Costituzionale si è pronunciata dichiarando infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 26, commi 2 e 3, del decreto “Spalmaincentivi fotovoltaico”, che come noto prevede la rimodulazione degli incentivi per impianti fotovoltaici con potenza nominale superiore a 200 kW. I clienti produttori potranno eventualmente decidere di ricorrere alla Corte Europea.

Se vuoi valutare gli effetti dell’applicazione dello Spalmaincentivi fotovoltaico sugli economics, scarica il software Simulare_13_Service Pack Spalmaincentivi. Troverai simulato di default un caso di esercizio impiantistico in conto energia III CE con applicazione del decreto Spalmaincentivi (P=972 kWp).

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche