SCIA: impatto sulle procedure di avvio di alcune attività regolamentate

SCIA: impatto sulle procedure di avvio di alcune attività regolamentate

Lo scorso mese di agosto il Ministero dello sviluppo economico ha emanato una circolare per fornire dei chiarimenti relativamente all’Impatto sulle procedure di avvio di alcune attività regolamentate, della riformulazione dell’articolo 19 della legge n. 241 del 1990 prevista dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 (“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”).

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge n. 122 del 2010, recante conversione con modificazioni del decreto-legge n. 78/2010, è stato riformulato il testo dell’articolo 19 della legge n. 241 del 1990, la cui nuova rubrica è Segnalazione certificata di inizio attività – SCIA.
La circolare fornisce dei primi chiarimenti in merito a questo nuovo strumento che ha sostituito la Dichiarazione di inizio attività.

Ministero dello sviluppo economico, circolare 3637/C del 10 agosto

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche