Rilievo e tracciamento topografico: il nuovo X•PAD per Android di GeoMax

Il sistema operativo Android per smartphone e tablet è ormai molto diffuso: milioni di utenti, centinaia di modelli differenti e centinaia di migliaia di APPS per qualsiasi esigenza dal lavoro allo svago. Consapevole di questi numeri, la GeoMax ha recentemente presentato il suo nuovo software X·PAD per il rilievo e il tracciamento topografico che gira su sistema operativo Android.

 

X·PAD Android può essere fornito in combinazione con un tablet rugged dotato di un touch screen capacitivo da 7″ in grado di garantire la visibilità in tutte le condizioni o lo si può utilizzare con qualsiasi tablet o smartphone Android. Tra le caratteristiche, il nuovo software consente di sfruttare la c.d. Realtà Aumentata.

 

Come può la realtà aumentata essere uno strumento utile nei rilievi e tracciamenti topografici? Inquadrando con la camera il sito è possibile vedere subito dove si trovano i punti e gli elementi da tracciare, farsi guidare in prossimità del punto e poi determinare la posizione esatta. Ma è anche possibile usare la realtà aumentata per vedere ciò che non si vede: per esempio, vedere dove si trovano tubi, cavi, connessioni sotto il terreno. Integrare la realtà con i dati in proprio possesso.

 

La funzionalità della realtà aumentata con l'uso di X PAD

 

La funzionalità Cloud  & point sharingconsente a X·PAD Android di aprire e importare qualsiasi file anche se si trova nella Cloud. Si possono salvare i dati sulle piattaforme Cloud più popolari come Google Drive, Microsoft SkyDrive e Dropbox ed accedere dal campo o dall’ufficio.

 

Sul dispositivo mobile in cui è installato X·PAD è presente anche una Bolla Elettronica che consente di concetrarsi sul controller anziché sulla bolla tradizionale posta sulla palina. Il software è predisposto in maniera tale da non registrare posizioni quando la bolla non è all’interno della tolleranza definita, eliminando gli errori per misurazioni con la palina a piombo.

 

Schermata di X PAD in cui si vede la bolla elettronica sul controller

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico