Remtech International School: un nuovo moltiplicatore di business nei Paesi emergenti

Nuove, stimolanti opportunità di business e relazioni commerciali con i Paesi emergenti. È questo il valore aggiunto che, attraverso la RemTech International School, RemTech Expo 2014 (Fiera di Ferrara, 17-19 settembre) offre alle proprie aziende espositrici.

 

La School è stata creata a seguito degli accordi recentemente stretti tra i promotori del Salone – l’evento italiano più specializzato nella bonifica dei siti contaminati e nella riqualificazione del territorio – e importanti interlocutori e buyer stranieri (compagnie petrolifere, in particolare). Coordinandosi con le proprie istituzioni governative, questi partner hanno affidato a RemTech il compito di strutturare per loro un percorso formativo qualificato, che ha preso, appunto, il nome di RemTech International School. Gli ultimi tre giorni della School si svolgeranno in concomitanza con RemTech alla Fiera di Ferrara.

 

Il percorso formativo prevede lezioni, visite ai cantieri e alle imprese coinvolte, la presentazione delle migliori tecnologie da parte di un nucleo di aziende leader che RemTech sta selezionando ed esclusivi meeting bilaterali.

 

Prerequisito indispensabile per poter partecipare alla School è quello di figurare tra gli espositori di RemTech 2014. A questo proposito e a testimonianza dello stretto rapporto di collaborazione instauratosi tra RemTech e i suoi partner, vale la pena di sottolineare come proprio le controparti straniere abbiano segnalato agli organizzatori del Salone alcune tecnologie e tipologie di aziende particolarmente interessanti. Le selezioni si chiuderanno a breve, per consentire, poi, la migliore pianificazione dei successivi step della School.

 

Il programma sarà presto online su www.remtechexpo.com.

 

Giunto all’ottava edizione, RemTech si conferma, dunque, come un vero e proprio hub della remediation, capace di moltiplicare le relazioni per le aziende, instaurare e facilitare nuove reti di collaborazione tra grandi player, università, ricerca e sistemi di controllo, promuovere lo scambio di conoscenze, competenze e best practice su un piano ormai sempre più inarrestabilmente  internazionale.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico