Maxi bando ANAS per i cavalcavia del futuro. In premio 150mila euro

Maxi bando ANAS per i cavalcavia del futuro. In premio 150mila euro

Ingegneri, architetti e società di progettazione sono i destinatari di un maxi concorso di progettazione REINVENTA indetto dall’ANAS che cerca nuove idee per costruire i cavalcavia del prossimo futuro. In palio per il primo classificato ci sono 150mila euro, mentre complessivamente per i primi tre progettisti le cui idee saranno selezionate da una commissione di esperti di fama mondiale il montepremi è di 275mila euro: 75.000 al secondo e 50.000 al terzo.

Il tema di fondo del maxi bando ANAS è quello di dare una nuova forma alla mobilità del Paese. Per questo motivo la società che gestisce la rete viaria italiana vuole trovare dei concept per la definizione e progettazione di una tipologia di “cavalcavia” da utilizzare per le diverse intersezioni presenti sulla rete italiana.

Tre le direttive principali che ingegneri e architetti devono rispettare per la partecipazione a REINVENTA

  1. Individuare soluzioni tecniche per i cavalcavia della rete autostradale e stradale ANAS adattabili e applicabili alle diverse esigenze che si presentano nella progettazione dei singoli interventi.
  2. Individuare soluzioni caratterizzate da elementi architettonici di pregio.
  3. Conferire un’immagine unitaria e riconoscibile alle diverse tipologie di strade ANAS

“L`obiettivo del concorso di idee – ha spiegato il presidente di ANAS, Gianni Vittorio Armani – è quello di dare forme nuove alle strade del futuro che, oltre ad essere in armonia con i nostri splendidi paesaggi, dovranno anche garantire una migliore viabilità al Paese attraverso soluzioni innovative e sostenibili. Il cavalcavia che chiediamo di progettare in varie declinazioni dovrà rappresentare un elemento identitario della rete Anas, e diventare anche il simbolo della nuova filosofia di progettazione che intende creare un legame tra il territorio italiano e le strade che lo attraversano”.

Come partecipare al Maxi Bando ANAS sui cavalcavia?

La partecipazione al concorso di progettazione è aperta a professionisti appartenenti agli Stati membri dell’Unione Europea, regolarmente iscritti ai relativi Ordini Professionali secondo l’ordinamento dello Stato di appartenenza e a quanti posseggono l’abilitazione all’esercizio della professione in Italia.

Gli indirizzi progettuali e le specifiche tecniche per la redazione degli elaborati sono scaricabili gratuitamente sul Portale Acquisti ANAS all’interno della sezione dedicata al concorso (accessibile previa registrazione. Per sapere come registrarsi è possibile consultare questo tutorial preparato da ANAS).

Il bando e il disciplinare del concorso REINVENTA sono già disponibili.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico