Regime forfettario 2016: cosa cambia per i professionisti tecnici

La Legge di Stabilità 2016 ha operato un deciso restyling sul regime forfettario riservato ai professionisti tecnici e ai lavoratori autonomi in generale. Sicuramente, le principale novità sono l’innalzamento dei ricavi o dei compensi per potervi aderire e la fissazione di una tassazione ridotta al 5% per coloro che iniziano una nuova attività.

In particolare, ricordiamo che il regime forfettario si rivolge all’intera platea dei titolari di partita IVA compresi coloro che sono già in attività. Di fatto quello introdotto diventa il regime di elezione per le partite IVA con un fatturato che rientri nei limiti imposti dalla legge, in relazione al tipo di attività esercitata.

Con i cambiamenti avvenuti, anche a livello previdenziale, per i professionisti tecnici, è stato preparato un aggiornatissimo ebook di commento e spiegazione a uso di Ingegneri, Architetti, Geometri sulle novità fissate con la Legge di Stabilità 2016 approvata a dicembre.

L’ebook analizza nel dettaglio il nuovo regime forfettario 2016 per i professionisti tecnici dopo l’ultima finanziaria, concentrandosi soprattutto sulle nuove opportunità che il sistema offre. Il testo si compone di 5 parti esaurienti e scritte appositamente per i tecnici che vogliono comprendere portata e limiti delle nuove regole fiscali per il 2016.

La prima parte traccia un preciso identikit del regime forfettario in vigore dal 1° gennaio 2016 con le regole per l’accesso, la tassazione (aliquote, agevolazioni e regole per il pagamento) e un cenno sull’avvio di nuove attività.

La seconda parte riguarda la previdenza 2016 ed è suddivisa per le singole categorie dei tecnici. Paragrafi dedicati, quindi, per gli Ingegneri ma anche per le altre categorie: dagli Architetti ai Geometri, dagli Autonomi e professionisti senza Cassa agli artigiani e alle imprese.

Utile e interessante è anche la terza parte dell’ebook che prende in considerazione il tema della compilazione delle fatture. Da segnalare nella ricca appendice in fondo all’ebook anche dei modelli fac simile di fattura sia per i soggetti giuridici sia per i soggetti privati (un totale di 12 tipologie di fatture differenti).

La quarta parte contiene un’analisi della convenienza di scegliere le fatture senza IVA per chi inizia un’attività, senza dimenticare le variabili a disposizione per chi è già in attività..

Chiude l’opera un ricco prontuario di domande e risposte per chiarire in modo semplice i dubbi più frequenti che possono sorgere.

L’ebook sul Regime forfettario 2016 per i professionisti tecnici è disponibile sullo store online Maggiolieditore.it.

Regime forfetario dei professionisti tecnici dopo la Legge di Stabilità

Regime forfetario dei professionisti tecnici dopo la Legge di Stabilità


L. De Simone , 2015, Maggioli Editore

Il 2016 si apre con molte novità positive per chi si appresta ad iniziare una nuova attività e vuol ridurre al minimo gli obblighi amministrativi e, soprattutto, il peso del fisco. Le modifiche al regime forfetario rendono infatti questo sistema molto più conveniente...


9,90 € 8,91 € Acquista

su www.maggiolieditore.it


 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico