Realizzare un parcheggio residenziale di design con resine PMMA

Realizzare un parcheggio residenziale di design con resine PMMA

Come scegliere la soluzione migliore per realizzare un parcheggio residenziale di design, magari quello che da anni aspetta un bel rifacimento? In commercio esistono diversi prodotti, ma in termini di durata nel tempo, rapidità ed efficacia nell’applicazione, la resina liquida a base di PMMA può essere considerata l’opzione più vantaggiosa.

La resina PMMA è infatti un materiale resistere e adattabile a ogni situazione, dai tetti piani, a balconi e terrazze, fino ad arrivare ad aree soggette a sollecitazioni meccaniche molto intense come parcheggi e segnaletica orizzontale.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di questo materiale attraverso un caso pratico di applicazione.

Resine PMMA per realizzare un parcheggio residenziale

La resina liquida a base di PMMA offre soluzioni d’impermeabilizzazione per tutti i campi d’impiego:

  • parcheggi;
  • balconi;
  • tetti piani e verdi;
  • segnaletica orizzontale;
  • impianti industriali;
  • tutela dei monumenti.

Una tra le aziende leader nel settore è Triflex, una società del Gruppo Follmann, che, grazie agli oltre 30 anni di esperienza come specialista delle impermeabilizzazioni in resine liquide, realizza progetti in tutto il mondo, offrendo a progettisti, applicatori e imprese specializzate consulenze specialistiche e corsi di formazione e aggiornamento.

Per questi motivi l’azienda è stata selezionata come partner per un progetto a Monaco di Baviera: realizzare un parcheggio residenziale caratterizzato da una forte connotazione cromatica. Occasione perfetta per capire i vantaggi delle resine liquide PMMA.

Realizzare un parcheggio residenziale con una forte connotazione cromatica grazie a resine PMMA

Realizzare un parcheggio residenziale
Entrata del parcheggio

Il progetto prevedeva la realizzazione di un complesso di edilizia provvisto di un parcheggio sotterraneo che fornisse ai condomini la possibilità di parcheggiare i loro veicoli in modo agile e veloce.

Realizzareparcheggio residenziale
Interno del parcheggio

L’area di parcheggio era stata pensata e progettata con un design sofisticato e accattivante e richiedeva un rivestimento antiscivolo di lunga durata, un’ottima resistenza all’usura e il rispetto dei requisiti costruttivi previsti dalla legge.

Il complesso residenziale, come abbiamo visto, è caratterizzato da una forte connotazione cromatica, che si desiderava riproporre anche nel piano di parcheggio, con dettagli cromatici per la segnaletica sia orizzontale che verticale dell’intera area.

Come garantire resistenza, durabilità, e resistenza dei colori

Per soddisfare i requisiti richiesti dal progetto, l’impresa appaltatrice dei lavori si è affidata al sistema d’impermeabilizzazione in resine liquide a base di PMMA Triflex DeckCoat.

Realizzare un parcheggio residenziale
Dettaglio della segnaletica

Triflex DeckCoat è un sistema in resina di polimetilmetacrilato (PMMA) a strato sottile, sviluppato appositamente per piani intermedi di parcheggi e posti auto sottoposti a traffico ridotto. Questo sistema offre una protezione semplice e colorabile, aumentando la resistenza allo scivolamento e assicurando al contempo una superficie facilmente pulibile.

Per l’impermeabilizzazione dei dettagli, l’impresa ha optato invece per Triflex ProDetail, sistema di impermeabilizzazione in resina liquida sviluppato per l’utilizzo su connessioni sottili, dettagli complicati e giunti stretti.

Dettaglio impermeabilizzazione su connessioni sottili

L’impermeabilizzazione ottenuta è omogenea e continua fino all’ultimo dettaglio: la resina liquida, una volta indurita, forma una superficie senza giunti.

Il sistema è, inoltre, caratterizzato da elevata elasticità, crack-bridging dinamico e facilità di utilizzo anche su superfici verticali.

Quali sono i vantaggi dell’impiego delle resine PMMA

  • sicurezza grazie alla resistenza allo scivolamento: lo spargimento di sabbia quarzosa crea una resistenza allo scivolamento per la sicurezza di chi frequenta il parcheggio e per quella dei veicoli;
  • brevi tempi di indurimento, Triflex DeckCoat necessita di tempi di indurimento inferiori rispetto ai sistemi in resina EP o PUR. I piani di parcheggio possono essere impermeabilizzati anche in diverse fasi, riducendo i tempi di realizzazione;
  • sicurezza certificata, la struttura del sistema soddisfa i requisiti della classe OS 8 ai sensi della norma DIN V 18026 nonché della linea guida DAfStb sulla “tutela e la riparazione di parti di edifici in calcestruzzo” (DAfStb Rili SIB 2001, supplemento 2005), comportamento al fuoco Cfl-s1 ai sensi di DIN EN 13501-1;
  • colori, è possibile scegliere diversi colori per Triflex DeckCoat. Caratteristica che ha consentito la personalizzazione del parcheggio, con segnaletica orizzontale e verticale che riprendesse i colori scelti per la facciata del complesso residenziale. 

Realizzare un parcheggio residenziale
Colorazioni disponibili

Per maggiori informazioni: triflex.com/it

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche