Quadri elettrici BT: a novembre la rivoluzione con la CEI EN 61439-1

Rivoluzione in vista per la norma tecnica relativa ai quadri elettrici di bassa tensione. A novembre 2014, infatti, entrerà in vigore la nuova norma CEI EN 61439-1 che abrogherà l’attuale CEI EN 60439-1.

 

Ma in cosa consisterà il cambiamento? La CEI EN 61439-1 assumerà un ruolo centrale nella regolazione delle sotto norme, a differenza di quanto accade ora, dove vi è una completa autonomia di ogni norma subordinata rispetto alla CEI EN 60439-1.

 

Insomma, la nuova CEI EN 61439-1 detterà le regole generali per i quadri elettrici a bassa tensione e sarà un riferimento per tutte quelle successive figlie relative ad una particolare tipologia di quadro.

 

“Questo significa ad esempio”, si legge in un comunicato diffuso da Anie, “che per la rispondenza alle norme di un quadro elettrico occorreranno almeno due norme: la CEI EN 61439-1 più una delle successive relativa alla tipologia del quadro elettrico da realizzare, ad esempio CEI EN 61439-2 per i quadri di potenza”.


La struttura della nuova norma CEI EN 61439.

Compresa la norma tecnica madre, saranno complessivamente sei le CEI EN che regoleranno i quadri elettrici BT:


61439-1 prestazioni obbligatorie valide per tutti i tipi di quadro elettrico per bassa tensione

Questa norma prescrive le prestazioni generali per tutti i tipi di quadri progettati, costruiti e verificati sia in quantità singola che standardizzati e costruiti in serie; possono essere richiesti requisiti generali supplementari per quadri elettrici per uso navale, per uso ferroviario, per uso in atmosfere esplosive (visita la pagina dedicata sul sito CEI).


61439-2 normativa relativa ai quadri di potenza

La CEI EN 61439-2 definisce i requisiti di sezionamento, protezione e comando dei quadri di potenza PSC Assemblies (Power Switchgear Controlgear) con tensione nominale ≤ 1000 V in corrente alternata e 1500 V in corrente continua.


61439-3 normativa relativa ai quadri di distribuzione finale

61439-4 normativa relativa ai quadri per cantieri

61439-5 normativa relativa ai quadri di distribuzione di potenza

61439-6 normativa relativa ai quadri per sistemi di sbarre

 

Le CEI EN 61439-3 -4 -5 e -6 sono state previste e pianificate ma saranno definitivamente rese disponibili entro il 2015.

 

La nuova serie di norme 61439 considera il quadro elettrico a bassa tensione come un componente elettrico più o meno complesso che svolge i compiti di comando, manovra, controllo e protezione al quale è affidata la funzione di interfaccia tra il punto di consegna del Distributore nazionale e l’intero impianto elettrico utilizzatore.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico