Pubblicato il Regolamento 1025/2012 sulla normazione

Pubblicato il Regolamento 1025/2012 sulla normazione

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità europea (GUUE L 316/12) del 14 novembre 2012, l’atteso Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sulla normazione europea (scarica il regolamento 1025/2012 sulla normazione europea). Il provvedimento, volto alla modernizzazione e al miglioramento del sistema europeo di normazione tecnica, entrerà in vigore il 4 dicembre prossimo e si applicherà a decorrere dal 1° gennaio 2013.

 

Il Regolamento 1025/2012 stabilisce norme riguardanti la cooperazione tra le organizzazioni europee di normazione, gli organismi nazionali di normazione, gli Stati membri e la Commissione, l’elaborazione di norme europee e prodotti della normazione europea per i prodotti e per i servizi, a sostegno della legislazione e delle politiche dell’Unione, l’identificazione delle specifiche tecniche delle TIC cui è possibile fare riferimento, il finanziamento della normazione europea e la partecipazione dei soggetti interessati alla normazione europea.

 

Il Regolamento, adottato in prima lettura dall’Europarlamento e dal Consiglio lo scorso ottobre (leggi anche Normazione, dal 2013 cambiano gli standard tecnici europei), adatta e semplifica l’attuale quadro legislativo, contribuirà a ridurre i tempi di normazione, faciliterà la partecipazione delle parti interessate più deboli storicamente (micro e PMI, consumatori, organizzazioni sociali) e terrà maggiormente in conto temi quali l’impatto ambientale del ciclo di vita di prodotti e dei servizi, nonché l’uso efficiente delle risorse.

 

Il provvedimento ora ufficialmente pubblicato va a comporre quel pacchetto normazione elaborato dalla Commissione europea per la revisione complessiva del sistema di normazione tecnica.

 

Fonte UNI

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche