Progettazione antisismica delle costruzioni, il Master di II livello dell’Università di Trieste

Progettazione antisismica delle costruzioni, il Master di II livello dell’Università di Trieste

Le Facoltà di Ingegneria e di Architettura dell’Università degli Studi di Trieste hanno attivato, per il quarto anno consecutivo il Master universitario di secondo livello in Progettazione Antisismica delle Costruzioni (MUPAC). Il Master partirà a dicembre 2011 e durerà fino al novembre 2012 , per un totale di 60 crediti, pari a 600 ore, che si svolgeranno il venerdì e sabato a Gorizia in via Alviano 11.

 

L’attività didattica frontale sarà organizzata in 6 moduli (400 ore); è inoltre previsto un tirocinio professionalizzante di 200 ore (10 CFU), che sarà svolto presso enti locali, aziende private, studi professionali e società di progettazione qualificati.

 

Scopo del Master sarà quello di formare delle figure professionali con competenze specialistiche nel campo della progettazione, del recupero e della manutenzione delle strutture civili e industriali (edifici capannoni) e delle strutture speciali (ponti serbatoi), ricadenti in zona sismica. Lo studio coordinato di discipline dell’ingegneria strutturale, della geotecnica e della geofisica, consentirà un approccio integrato alla soluzione dei problemi tipici dell’ingegneria sismica.

 

Progettazione Antisismica delle Costruzioni, Programma del Master, Informazioni e Iscrizioni

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche