Norme UNI per gli Ingegneri: consultazione a 50 euro, download a 15 euro

Norme UNI per gli Ingegneri: consultazione a 50 euro, download a 15 euro

Si va definendo anche per l’anno prossimo la convenzione stipulata tra UNI e Consiglio nazionale degli Ingegneri, per consentire ai professionisti iscritti agli ordini territoriali di usufruire di condizioni di favore per la consultazione e il download delle norme tecniche pubblicate dall’Ente nazionale italiano di Unificazione.

Rispetto alle condizioni della precedente convenzione, il nuovo accordo stipulato contiene delle condizioni migliorative sia da un punto di vista economico che di pura operatività. Partiamo da quest’ultimo punto. È già attiva dallo scorso 1° luglio la possibilità da parte dei singoli ingegneri di effettuare la sottoscrizione diretta alla banca dati delle norme UNI, senza dovere passare per il tramite dell’ordine di appartenenza. Un doppio vantaggio dunque: un accesso più rapido per i professionisti e un alleggerimento degli impegni diretti di organizzazione da parte degli ordini.

Le condizioni di abbonamento 2017 delle norme UNI per gli ingegneri sono di particolare interesse. Con la sottoscrizione di una licenza da 50 euro più IVA, il professionista si assicura la possibilità di consultare tutto l’archivio delle norme UNI direttamente dal suo computer di casa. Nell’ipotesi di volere scaricare la versione PDF della norma, con la convenzione UNI-CNI sarà possibile farlo per 15 euro (sempre oltre l’IVA) per singola norma.

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche