Non solo TAV, a Torino l’appuntamento con INTERtunnel 2012

Non solo TAV, a Torino l’appuntamento con INTERtunnel 2012

Le ultimissime tecnologie nell’ambito delle gallerie saranno in esposizione ad INTERtunnel, la fiera biennale che si terrà a Torino dal 27 al 29 marzo 2012 presso il Lingotto Fiere. Mentre continua a dominare l’opinione pubblica la questione TAV, e non certo per questioni progettuali, nel capoluogo piemontese si tornerà a parlare di tecnica per la realizzazione di tunnel e gallerie.

 

Tra le novità di questa edizione di INTERtunnel, il corso di formazione per ingegneri e progettisti dal titolo Le nuove frontiere dei sistemi di posa direzionali organizzato dall’associazione IATT (Italian Association for Trenchless Technology) e che si svolgerà martedì 27 marzo dalle 10.00 alle presso la Sala Verde. Il corso fornirà informazioni e strumenti essenziali per l’utilizzo delle tecnologie trenchless (quali micro-tunnelling e sistemi di posa direzionali).

 

Altro appuntamento da segnalare è quello di giovedì 29 marzo. Dalle 10.30 alle 13 presso la Sala Blu nel Padiglione 2 si terrà il convegno tecnico specialistico organizzato da AIF (Associazione Imprese Fondazioni) e ANISIG (Associazione Nazionale Imprese Specializzate In Indagini Geognostiche) dal titolo Oltre la crisi delle costruzioni, tra qualificazione e rilancio infrastrutturale – OS20b-OS21 Categorie Specialistiche, aggiornamenti normativi e novità tecnologiche.

 

Come nelle edizioni precedenti, INTERtunnel 2012 è patrocinata dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e ha il supporto di Regione Piemonte e Infra.TO Infrastrutture per la Mobilità – la società responsabile per le infrastrutture della Città di Torino. Gode inoltre del sostegno di IATT e della SIG – Società Italiana Gallerie, organizzatrice del convegno I nuovi importanti Trafori Alpini in programma per mercoledì 28 marzo dalle 9.30 alle 18 in Sala Blu presso il Padiglione 2. Ad INTERtunnel è abbinata, come nelle precedenti edizioni, EXPO Ferroviaria, la rassegna dedicata al mondo delle gallerie. Entrambe sono organizzate da Mack Brooks Exhibitions (www.mackbrooks.com).

 

Le aziende partecipanti
Circa 50 aziende, provenienti dall’Italia e dall’estero, si sono già unite alla lista dei partecipanti: Austria, Canada, Svizzera, Gran Bretagna, Francia e USA sono solo alcuni dei paesi rappresentati. Hanno confermato la partecipazione ad INTERtunnel importanti espositori delle edizioni passate, come BASF Construction Chemicals Italia SpA, Distelco, FEMI-CZ, Grechi Illuminazione e Palazzoli SpA.

 

Tra le imprese che si affacciano per la prima volta ad INTERtunnel ci sono le italiane Musilli, azienda leader nella realizzazione di prefabbricati e manufatti in cemento e calcestruzzo, e Sirena, impegnata sia nel settore industriale (automazione, robotica, quadristica ecc.) sia in quello dell’automotive (mezzi agricoli, movimento terra, di soccorso, ecc.). A queste si aggiungono anche The Robbins Company, azienda leader mondiale nel settore TBM (Tunnel Boring Machines) e Brokk Italia, leader nella demolizione controllata a distanza.

 

Ulteriori informazioni sono disponibili su www.expoferroviaria.com e www.intertunnel.com.

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche