Mondiali di calcio: l’Arena Amazonia modellato con Tekla Structures BIM

L’Arena Amazônia è solo uno dei 10 stadi di calcio in Brasile, dove Tekla è stato utilizzato per il Building Information Modeling (BIM). È in grado di accogliere sino a 44.500 spettatori e dopo i mondiali di calcio ospiterà anche concerti e altri eventi.

 

Grazie all’uso del software BIM Tekla Structures è stato possibile realizzare l’Arena Amazonia, che ora soddisfa tutti gli standard internazionali di qualità, comfort e sicurezza, rispettando i tempi di consegna molto stringenti. Implementando anche  Tekla BIMsight è stato possibile condividere informazioni e integrare l’intero processo di produzione e assemblaggio.

 

La struttura ha una copertura di 23.000 metri quadrati costituita da 7.000 tonnellate di acciaio tra elementi principali e secondari per un altezza di 31 metri. Il campo è circondato da una struttura in acciaio rivestita con lastre traslucide in PTFE bianco che permette di ridurre la temperatura all’interno dello stadio.

Circa 50 tecnici sono stati coinvolti nella progettazione,  modellazione e gestione della costruzione, e circa 500 nel cantiere. Lo stadio è stato modellato in 3D ma sono stati anche emessi disegni in 2D ed estratti file CNC e liste materiali.

 

Inoltre sono stati creati file specifici per il controllo delle coordinate geometriche degli elementi durante la produzione, il pre-montaggio e l’assemblaggio finale. Utilizzata anche la funzionalità multiutenza di Tekla Structures per aumentare l’efficienza del 30%.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico