Modellazione BIM: un focus sul BIM Authoring (e non solo)

Modellazione BIM: un focus sul BIM Authoring (e non solo)

Il Building Information Model (modello), da non confondersi con il Building Information Modeling (procedura), è un modello virtuale, grafico, tridimensionale, composto da dati e geometrie afferenti la costruzione per la progettazione in una specifica disciplina progettuale; esso è organizzato per oggetti, attributi e relazioni.

Ad oggi, nelle progettazioni edili e civili vengono comunemente identificate almeno quattro discipline fondamentali cui fanno riferimento altrettanti modelli di progetto:

– Disciplina Architettonica

– Disciplina Strutturale

– Disciplina Impiantistica

– Disciplina Infrastrutturale

Altre discipline possono trarre beneficio dalla modellazione ma non rientrano nel cosiddetto gruppo ristretto dei BIM Authoring puri. Questa considerazione nasce dal fatto che per alcune discipline progettuali non è necessario ridefinire il modello grafico geometrico, in quanto esso può essere piuttosto recuperato dagli ambiti di BIM Authoring principali. Per citarne alcune:

– Gestione operativa e cronoprogramma

– Computazione estimativa

– Simulazione energetica

– Calcolo strutture

– Gestione del cantiere

– Gestione della sicurezza

È consuetudine identificare le applicazioni di BIM Authoring delle discipline principali come piattaforme informatiche di lavoro BIM platforms, mentre le altre applicazioni laterali vengono piuttosto considerate strumenti operativi ad esse collegati, altrimenti detti BIM tools.

Dal punto di vista delle applicazioni software si possono inquadrare tre tipologie (ti potrebbe interessare anche leggere di tutte le tecnologie BIM disponibili sul mercato):

Authoring software: sono applicazioni informatiche in grado di generare modelli virtuali adeguati, ciascuno per l’ambito specifico per cui è stato progettato. Difficilmente un solo software di Authoring può essere utilizzato da gruppi di lavoro tradizionalmente orientati a lavorare con peculiarità specifiche differenti, così come difficilmente un solo software di Authoring potrà risultare soddisfacente e di alto livello per più di una disciplina operativa. Spesso infatti si riscontra che per talune applicazioni informatiche, l’ampliamento del loro ambito di lavoro non corrisponde al mantenimento dei medesi livelli di funzionalità per tutte le nuove aree di competenza. In altre parole, i software specialistici soddisfano in genere le aspettative del settore per il quale sono stati creati e progettati, mentre quelli più generalisti o che lo sono diventati con il tempo, tendono a risultare complessivamente meno efficaci e, per l’appunto, eccellono soltanto nella disciplina per la quale sono stati pensati all’origine.

Processing software: sono applicazioni informatiche predisposte per meglio coordinare e organizzare i flussi di lavoro; non sono necessariamente associate a gestioni grafiche delle informazioni ma spesso sono solo tabellari. Tra i principali campi di applicazione dei processing software troviamo la pianificazione delle attività, l’analisi degli aspetti contabili, l’organizzazione delle WBS di progetto, la logistica, il controllo di cantiere, la verifica della sicurezza, la gestione della rintracciabilità dei materiali, la gestione documentale, la gestione dei processi, ecc.

Reviewing software: sono applicazioni multidisciplinari funzionali alle analisi generali dell’avanzamento del progetto. In genere si possono suddividere in applicazioni di controllo dei modelli (model checking) e applicazione di controllo della rispondenza del progetto a particolari norme (code checking).

Nel manuale dedicato al valore, alla gestione e alle soluzioni operative per il Building Information Modeling targato Maggioli Editore vengono approfondite, tra gli altri contenuti, le caratteristiche di ciascuno di questi tipi di applicazione con un’attenzione particolare ai software di Authoring che rivestono un ruolo particolarmente importante in ambito BIM.

Ricordiamo che il manuale, scritto da indiscussi esperti del settore, è una guida ricca di informazioni e di suggerimenti pratici. Un’opera pensata non solo per spiegare cosa sia il BIM, ma soprattutto come esso possa essere di supporto e di vantaggio per gli ingegneri e i professionisti italiani delle costruzioni.

Il Building Information Modeling - BIM

Il Building Information Modeling - BIM


Mario Caputi - Paolo Odorizzi - Massimo Stefani , 2015, Maggioli Editore

“La società contemporanea sta vivendo una profonda trasformazione dovuta alla diffusione delle Tecnologie dell’Informazione (IT) che stanno modificando radicalmente il modo di vivere, di lavorare, di produrre documenti e di scambiare informazioni. Anche l’industria...


39,00 € 35,10 € Acquista

su www.maggiolieditore.it



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico