Macchine e apparecchi di sollevamento. Quattro nuove Norme UNI

Macchine e apparecchi di sollevamento. Quattro nuove Norme UNI

Con lo scopo di garantire la sicurezza durante l’uso di gru, autogru e altri macchinari con apparecchi di sollevamento, l’UNI ha pubblicato quattro norme che spaziano dalla guida corretta delle gru alla cura e manutenzione dei dispositivi di sollevamento e delle loro parti.

 

Nello specifico, la norma UNI ISO 23813:2011 Apparecchi di sollevamento – Formazione di persona designata indica i requisiti minimi di formazione necessari per l’apprendimento delle conoscenze da parte di una persona designata al controllo e all’esecuzione delle operazioni di sollevamento; la norma Apparecchi di sollevamento – Manutenzione – Parte 1: Generalità (UNI ISO 23815-1:2011) illustra come fare manutenzione alle macchine, specificando i requisiti del programma di manutenzione, le competenze del personale addetto, la manutenzione programmata e quella basata su verifiche e le precauzioni di sicurezza.

 

Le linee guida per la cura, l’installazione, la manutenzione e i controlli delle funi di acciaio in servizio sugli apparecchi di sollevamento sono invece il tema della UNI ISO 4309:2011 Apparecchi di sollevamento – Funi – Cura, manutenzione, ispezioni e scarto, che sostituisce l’edizione precedente del 2008.

 

Infine la norma UNI ISO 9928-2:2011 Apparecchi di sollevamento – Manuale di guida dell`apparecchio – Parte 2: Operatori di gru mobili specifica l’indice degli argomenti di un manuale per operatori di gru mobili, tra cui si sottolineano le prescrizioni generali di sicurezza e le istruzioni per un corretto funzionamento della gru nonché per un corretto parcheggio della macchina.

 

Fonte Aniem

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche