La norma 1090-2: il capitolato tecnico e le specifiche tecniche

Le norme strutturali per le costruzioni attualmente in vigore nel nostro Paese, ossia le Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC 2008), trattano i temi progettuali delle strutture, facendo riferimento al corpus normativo degli Eurocodici.

 

Con riferimento alle strutture ad ossatura portante in acciaio, le NTC attuali sono però incomplete e non dettagliate per quanto riguarda i problemi di accettazione dei prodotti e delle attività di prefabbricazione, controllo e montaggio.

 

Di questi problemi tratta ampiamente la norma UNI EN 1090-2 (Esecuzione di strutture di acciaio ed alluminio: parte 2: Requisiti Tecnici per Strutture in Acciaio), che è parte integrante dei documenti che compongono l’Eurocodice 3. Proprio su questo tema, recentemente, l’ing. Marco Torricelli ha pubblicato una serie di approfondimenti sul quotidiano online per professionisti tecnici Ediltecnico.it.

 

Nella prossima edizione delle NTC, che si prevede sia licenziata entro l’anno in corso, è stato fatto esplicito rimando alle UNI EN 1090-2 (Esecuzione di strutture di acciaio ed alluminio: parte 2: Requisiti Tecnici per Strutture in Acciaio).

 

Per fare conoscere a progettisti, direttori dei lavori e collaudatori i contenuti fondamentali della UNI EN 1090-2 con particolare riferimento ad alcuni aspetti (stesura di capitolati, progettazione, controlli saldature e bullonature sia negli stabilimenti di prefabbricazione che in cantiere), l’ATE, Associazione dei tecnologi per l’edilizia, organizza un corso per il prossimo 13 marzo 2014 presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano.

 

Il corso, valido per il rilascio di 4 Crediti Formativi Professionali (DPR 137 del 7 agosto 2012) darà voce a tecnici provenienti dal mondo accademico, dalla libera professione e dall’industria al fine di sensibilizzare e stimolare il confronto e l’interesse verso tematiche volte a migliorare la qualità realizzativa delle costruzioni di acciaio.

 

Per tutte le informazioni, l’iscrizione e il programma è possibile scaricare la locandina del corso


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico