INTRAPRENDO: 15 mln di finanziamenti per gli ingegneri in Lombardia

INTRAPRENDO: 15 mln di finanziamenti per gli ingegneri in Lombardia

Sono 15 i milioni di euro messi a disposizione dalla Linea “INTRAPRENDO”, strumento di sostegno all’imprenditorialità lombarda messa a disposizione nell’ambito del Programma Operativo Regionale (POR) 2014-2020 di Regione Lombardia.

È stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia il bando INTRAPRENDO per la presentazione delle domande di Interventi Finanziari in attuazione della d.g.r. n. 5033/2016. Vi possono partecipare anche ingegneri e liberi professionisti in forma singola, che abbiano avviato la propria attività professionale da non più di 24 mesi, che abbiano eletto a luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale uno dei Comuni di Regione Lombardia e che, per tale attività professionale, risultino iscritti all’albo professionale del territorio.

Per essere presa in considerazione, la domanda per accedere ai fondi messi a disposizione dalla linea INTRAPRENDO (ogni intervento può essere finanziato con una cifra minima di 25mila fino a un massimo di  65mila) deve aver ricevuto uno o più endorsement, ossia una dichiarazione a supporto della qualità dell’idea imprenditoriale/professionale oggetto della domanda di partecipazione al bando.

Sono ammissibili all’intervento finanziario le spese sostenute esclusivamente per lo sviluppo dell’attività professionale e le cui fatture, e relative quietanze, decorrano dal giorno successivo alla data di presentazione della domanda e sino al termine di realizzazione del progetto.

In particolare, per gli “aspiranti liberi professionisti in forma singola” le spese sono ritenute ammissibili, dalla data di avvio dell’attività libero professionale come da modello dell’Agenzia delle Entrate.

Tra le spese ammissibili al finanziamento ci sono:

– acquisto di beni strumentali materiali nuovi o usati o noleggio;

– acquisto di beni immateriali;

– licenze di software nel limite massimo del 20% delle spese totali ammissibili;

– affitto dei locali;

– servizi di consulenza o servizi equivalenti.

Scarica il bando INTRAPRENDO


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico