Ingegneri con il pallino dell’Innovazione: ecco il Premio INgegnere INNovativo

Per il quinto anno consecutivo l’innovazione è più che mai di scena all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino con il Premio INGegnere INNovativo. Organizzata in collaborazione con la Commissione Ingegneri per l’Innovazione, l’iniziativa è destinata agli Iscritti dell’Ordine torinese (sia lavori autonomi che dipendenti) con l’obiettivo di premiare chi, all’interno di un’organizzazione nel biennio 2013/2014, ha saputo particolarmente distinguersi nello sviluppare l’innovazione come fattore distintivo e competitivo della propria attività.

 

Obiettivo del Premio è, infatti, promuovere la cultura dell’innovazione come fattore strategico fondamentale per la competitività ed il progresso. Premiare un Iscritto all’Ordine ha come ulteriore scopo quello di rafforzare l’immagine e la figura dell’Ingegnere come professionalità intrinsecamente dotata di competenze complesse utili al sostegno e allo sviluppo dell’innovazione.

 

Anche quest’anno l’iniziativa è integrata dal Premio per tesi di laurea Luigi Bertelè, rivolto a neolaureati in Ingegneria Civile e Biomedica di qualunque Facoltà italiana (non necessariamente iscritti all’Ordine torinese) che abbiano fatto dell’innovazione un aspetto peculiare del proprio percorso formativo, caratterizzando la propria tesi di laurea con l’originalità degli argomenti trattati, dei riflessi pratici in relazione all’economia, alla qualità, all’inserimento ambientale, all’estetica delle soluzioni proposte e dei valori socio-umanitari contenuti.

 

Saranno prese in considerazione le tesi di laurea discusse tra il 1° ottobre 2013 e il 30 settembre 2014.


La partecipazione al concorso è gratuita.

Al primo classificato della categoria Ingegnere Innovativo spetterà un premio di 3.000,00 Euro; al vincitore della categoria Luigi Bertelè di 2.000,00 Euro.

 

Per scaricare il bando del Premio e la modulistica di partecipazione è necessario collegarsi alla pagina dedicata all’interno del sito www.ording.torino.it .

 

La documentazione di partecipazione dovrà essere presentata entro le ore 17.00 di lunedì 24 novembre 2014.

 

I partecipanti saranno successivamente invitati a presentare il progetto alla Giuria in una sessione facoltativa di circa 10 minuti, sulla base del materiale illustrativo consegnato con la documentazione. La cerimonia di premiazione si terrà in occasione del tradizionale evento di dicembre dell’Ordine torinese per i festeggiamenti per i Colleghi con 50 e 40 anni di laurea.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico