Ingegneri classe 1980: 11 borse di studio per gli USA

Torna anche quest’anno una bella iniziativa del Consiglio nazionale degli Ingegneri, riservata ai professionisti nati dopo il 1° gennaio 1980: sono infatti disponibili 11 borse di studio di formazione e aggiornamento per giovani ingegneri presso università degli USA.

Si tratta della terza edizione di un rapporto stretto tra CNI, Scuola Superiore di Formazione Professionale per l’Ingegneria, gli Ordini Territoriali, con la Fondazione ISSNAF e ltalian Scientists and Scholars in North America Foundation.

Obiettivo è incrementare i rapporti tra gli ingegneri italiani e i colleghi nordamericani che lavorano nelle strutture universitarie superiori degli USA.

I requisiti per partecipare all’assegnazione delle borse di studio

Quattro i requisiti necessari:

1. Età: l’aspirante borsista deve essere nato dopo il 1° gennaio 1980

2. Iscrizione all’albo: l’ingegnere deve essere regolarmente iscritto presso l’ordine provinciale di competenza sul territorio

3. Inglese: l’aspirante borsista deve conoscere perfettamente la lingua inglese

4. Competenze: l’ingegnere deve soddisfare i requisiti di competenze e conoscenze specifiche richieste da ciascuno dei centri di destinazione che offrono le borse di studio.

La descrizione dei progetti attivati, le università ospitanti, l’identità dei tutor e altre informazioni utili possono essere reperite a questo link sul sito issnaf.org

Borse di studio: cosa offrono

Ciascuna borsa include il rimborso dell’assicurazione medica, il viaggio aereo (Italia/centro di destinazione) in classe economica, i costi d’iscrizione/corso, e l’alloggio. Rimangono a carico del borsista tutti gli altri costi, nonché le procedure e le spese per il Visto qualora richiesto dal centro ospitante.

Le borse hanno una durata di 8 settimane ad eccezione delle borse Mind The Bridge, che hanno una durata di 3 settimane. Le date di svolgimento delle borse, che dovranno comunque avere inizio entro il 1° giugno 2016, verranno decise di comune accordo tra il borsista e il centro di destinazione dopo la selezione.

Modalità di candidatura e termini di presentazione domanda

– Ogni candidato dovrà compilare la domanda di partecipazione esclusivamente online all’indirizzo appositamente predisposto

Le domande inviate via email o via posta, oppure dopo la data di scadenza non saranno accettate

Ogni candidato può inoltrare domanda per un massimo di tre centri. Le candidature valide verranno esaminate dai tutor di destinazione i quali individueranno una rosa di finalisti Idonei. I tutor baseranno la propria decisione sulle domande d’ammissione e potranno contattare i candidati per un’intervista telefonica o via Skype.

Le domande vanno presentate entro e non oltre il 20 luglio 2015, mentre i vincitori saranno individuati entro il 15 del mese di settembre e verranno avvisati con formale comunicazione, con obbligo di risposta con accettazione formale entro 8 gg dalla ricezione

La proclamazione ufficiale dei vincitori sarà fatta il giorno 2 ottobre a Venezia all’interno dei lavori del 60° Congresso Nazionale Ordini Ingegneri d’ Italia.

Per ulteriori informazioni, il CNI ha pubblicato il bando ufficiale, recuperabile a questo link.

Che altro dire? Buona fortuna!


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico