I piloti di droni protagonisti di due competizioni internazionali

Si è tenuto a Dubai il più grande Gran Premio dei droni, riservato ai droni e ai piloti, è stato vinto da un ragazzo di 15 anni. Oltre al titolo, il premio incassato è stato un assegno da 250 mila dollari.

Al World Drone Prix i piloti di droni hanno indossato, oltre a una tuta, simile a quella dei piloti di formula uno, anche dei visori, che hanno permesso di avere la visuale completa dei loro velivoli proveniente da immagini catturate in tempo reale dalle videocamere dei droni.

E il WDP non è l’unico concorso internazionale dedicato a questa tecnologia. I piloti dei droni potranno partecipare anche a una vera e propria Olimpiade dedicata a tutti gli altri gli sport del futuro, oltre alla tecnologia dei droni di cui siamo molto appassionati: si terrà sempre a Dubai a fine dicembre 2017 e se avrà successo sarà organizzata ogni due anni. Il nome della competizione sarà World Future Sports Games e la sua nascita è stata annunciata proprio in chiusura del World Drone Prix.

Il volo coi droni sarà appunto solo una delle discipline annoverate dal World Future Sports Games: ci saranno anche gare di nuoto, corsa, auto e wrestling per i robot.

www.worlddroneprix.com


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico