Formazione e sicurezza nelle attività di manutenzione

Formazione e sicurezza nelle attività di manutenzione

Manutenzione

La formazione e la sicurezza nelle attività di manutenzione sono aspetti fondamentali, da non trascurare.

Ogni giorno si sente parlare di sicurezza. Sicurezza nella propria abitazione, su strada, sul luogo di lavoro. Ma cosa si intende per “sicurezza”? Cosa vuol dire “sentirsi sicuri”? Il concetto di sicurezza è molto ampio e va dal sentirsi a proprio agio al sentirsi sicuri e protetti sul posto di lavoro.

Negli ultimi anni sono molte le politiche portate avanti sul campo e molti sono i corsi di aggiornamento e formazione in materia. Infatti, non è difficile trovare in contesti diversi, sia nel pubblico che nel privato, degli esperti che si occupano specificatamente di sicurezza e di programmi di evacuazione.

All’interno di queste pratiche è di vitale importanza stabilire delle regole condivise e dei piani volti a minimizzare sia le possibilità di rischio sia le conseguenze in caso di necessità.

Quindi, da un lato è necessario lavorare sulla prevenzione e sull’organizzazione del luogo di lavoro seguendo delle prassi ben delineate in modo da ridurre al minimo il rischio, dall’altro predisporre dei piani per rispondere alle situazioni di rischio nel modo più corretto, celere e sicuro possibile.

Il D. Lgs. 81/08 ha apportato una grande modifica in merito alla sicurezza sul lavoro, fornendo degli strumenti concreti e delle prassi da seguire, nonché delle indicazioni per individuare le figure predisposte all’adempimento normativo, i corsi di formazione riconosciuti, i documenti di valutazione (rischio chimico, rischio atmosfere esplosive, rischio rumore, rischio vibrazioni, rischio stress lavoro correlato).

Attività di manutenzione. Perché la formazione è importante?

Soprattutto per chi svolge lavori manuali nelle attività di manutenzione di impianti e sostanze ipoteticamente nocive è molto importante essere formati e essere preparati nel caso sia necessario agire d’urgenza. Cerchiamo di capire perché!

Sia che si parli di pronto intervento sia che si parli di normale manutenzione, è necessario rivolgersi ad un personale specializzato che sappia “dove mettere le mani”. Un personale formato e specializzato lo si nota subito: è sicuro di sé, spiega la propria materia e l’intervento da effettuare, sa usare i giusti strumenti del mestiere e ha le attrezzature necessarie.

Se parliamo, poi, di maneggiare sostanze pericolose il tecnico deve essere specializzato e aver seguito dei corsi per l’uso e la sicurezza. Nel caso di pronto intervento o di manutenzioni impianti, casalinghi, pubblici e nei luoghi di lavoro, la formazione e la sicurezza diventano vitali.

Pronto intervento Supermario24: manutenzione sicura

La sicurezza e la formazione sul luogo di lavoro è importante, soprattutto se parliamo di manutenzione o interventi ad impianti civili e/o industriali. Una ditta viene scelta anche per le sue policy in maniera di sicurezza. Supermario24 si mostra come un modello nel campo della formazione e della sicurezza sul lavoro per i propri dipendenti.

È il caso, per esempio, della manutenzione dei trituratori wc o degli spurghi. In questo ambito la ditta specializzata Supermario24 offre un valido esempio di formazione e sicurezza: i suoi dipendenti sono esperti e specializzati ognuno in un settore specifico, sia in interventi di normale amministrazione, sia di pronto intervento a Milano e Interland. Per questo il team riesce a coprire un ampio bacino di utenza e offrire un servizio ampio e specializzato, 24 ore su 24, festivi inclusi su Milano e provincia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *