Etichettatura e progettazione apparecchi di riscaldamento e scaldacqua: in vigore i regolamenti UE

Etichettatura e progettazione apparecchi di riscaldamento e scaldacqua: in vigore i regolamenti UE

Il 26 settembre scorso sono entrati in vigore quattro regolamenti europei che trattano delle disposizioni relative all’etichettatura e alla progettazione green di apparecchi di riscaldamento e scaldacqua.

 

Vediamo brevemente gli ambiti di applicazione di ciascuno di essi.


Regolamento n. 811/2013

Il regolamento 811/2013 fissa i requisiti in materia di etichettatura energetica e di fornitura di informazioni di prodotto supplementari per:

– gli apparecchi per il riscaldamento d’ambiente e gli apparecchi di riscaldamento misti con una potenza termica nominale di ≤ 70 kW,

– gli insiemi di apparecchi per il riscaldamento d’ambiente con potenza di ≤ 70 kW,

– gli insiemi di apparecchi di riscaldamento misti con potenza di ≤ 70 kW,

– i dispositivi di controllo della temperatura,

– i dispositivi solari.


Regolamento n. 812/2013

Il regolamento 812/2013 fissa le specifiche per l’etichettatura energetica e la comunicazione di informazioni supplementari sul prodotto relativamente agli:

– scaldacqua aventi una potenza termica nominale ≤ 70 kW,

– ai serbatoi per l’acqua calda aventi un volume utile ≤ 500 litri,

– agli insiemi composti da scaldacqua ≤ 70 kW e dispositivo solare.


Regolamento n. 813/2013

Il regolamento 813/2013 stabilisce le specifiche per la progettazione ecocompatibile relative alla commercializzazione e/o alla messa in funzione di:

– apparecchi per il riscaldamento d’ambiente e di apparecchi di riscaldamento misti aventi una potenza termica nominale ≤ 400 kW, inclusi gli apparecchi integrati in insiemi di apparecchi per il riscaldamento d’ambiente,

– dispositivi di controllo della temperatura e dispositivi solari o in insiemi di apparecchi di riscaldamento misti,

– dispositivi di controllo della temperatura e dispositivi solari quali definiti all’articolo 2 del regolamento delegato (UE) n. 811/2013 della Commissione.


Regolamento n. 814/2013

Il regolamento n. 814/2013 stabilisce le specifiche per la progettazione ecocompatibile per la commercializzazione e/o la messa in funzione di:

–  scaldacqua aventi una potenza nominale ≤ 400 kW,

– di serbatoi per l’acqua calda aventi un volume utile ≤ 2 000 litri, compresi quelli integrati negli insiemi di scaldacqua e dispositivi solari, come stabilito all’articolo 2 del regolamento delegato (UE) n. 812/2013

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche