Eni myEnergy e Ingegneri, Risparmio energetico con le competenze tecnologiche

Eni myEnergy e Ingegneri, Risparmio energetico con le competenze tecnologiche

La conoscenza e l’aggiornamento sono un dovere e una necessità per gli Ingegneri. È d’obbligo sia dal punto di vista professionale sia da quello personale rimanere al passo con i processi di digitalizzazione. Per un motivo molto semplice: conoscerli ci permette di riorganizzare la conoscenza in modo efficiente, semplificando e agevolando l’accesso alle informazioni.
La trasformazione ha investito comunicazione, formazione, produzione e ogni aspetto della nostra vita, con vantaggi tangibili non solo nell’organizzazione delle attività, ma anche in termini di riduzione dei costi per privati e imprese. È nel contesto di questo processo di innovazione che si inseriscono le iniziative di Eni G&P, come l’offerta myEnergy di Eni gas e luce la nuova soluzione di “smart metering” (misurazione intelligente): possono usufruirne in particolare i Professionisti. Vediamo perché.

Il sistema myEnergy mette le competenze tecnologiche al servizio dell’efficienza energetica e del consumo sostenibile: il Professionista acquisisce maggiore consapevolezza dei propri consumi energetici e identifica comportamenti volti a conseguire un effettivo risparmio energetico. Un’esperienza interessante, dal punto di vista personale e dal punto di vista professionale, in particolare se sei un ingegnere che si occupa di energia e consumi energetici.

MyEnergy è il primo pacchetto per la fornitura luce che offre il dispositivo myEnergy meter, che aiuta a monitorare online i consumi e ottimizzare la spesa energetica. Collegato al contatore, rileva i consumi e li rende disponibili su PC, smartphone e tablet con dati aggiornati ogni 24 ore: accedendo alla propria area personale è possibile conoscere e confrontare i consumi di luce, per individuare in modo semplice e intuitivo gli sprechi e le inefficienze, intervenire con la soluzione migliore e risparmiare sui consumi. Non è tutto: notifiche mirate aiuteranno a gestire in modo efficiente l’energia per la propria attività e segnaleranno anomalie ed eccessi di consumo.

Per noi Ingegneri è l’ideale: se siamo in cantiere, o da un cliente, con lo smartphone possiamo in un attimo fare i controlli necessari sui nostri consumi e sull’impianto del nostro studio. Ecco come risparmiare energia, sapendo sempre quanto stiamo risparmiando. Rimanendo cliente per almeno 2 anni, il prezzo d’acquisto del dispositivo è di soli 9€ (anzichè 59€) e il contributo di attivazione una tantum è gratuito (anzichè 49€). Il servizio di monitoraggio è gratuito per i primi 2 anni di contratto.

myEnergy offre, per tutti gli Ingegneri titolari di partita IVA, tre profili tariffari ritagliati sulla base delle abitudini di consumo: in base ai dati rilevati l’utente può facilmente verificare se il profilo prescelto è adatto alle proprie esigenze e cambiarlo con uno più vantaggioso senza alcun costo aggiuntivo. Questi i tre profili:

  • profilo h24, se i consumi sono costanti in tutta la settimana: 0,067 €/kWh (F1-F2-F3);
  • profilo Day, se i consumi si concentrano tra le 7 e le 23 e nei feriali: 0,058/kWh (F1-F2) 0,078€/kWh (F3);
  • profilo Night, se i consumi si concentrano tra le 23 e le 7 e nel weekend: 0,078/kWh (F1-F2) 0,058€/kWh (F3).

L’offerta e le tariffe luce e gas sono pensate appositamente per le Partita Iva e Aziende, clienti small business, professionisti, artigiani, esercizi commerciali, ed è attivabile entro il 31 gennaio 2016.

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche