Efficienza energetica in edilizia: le FAQ su Decreto Minimi e APE

Efficienza energetica in edilizia: le FAQ su Decreto Minimi e APE

Relativamente al c.d. Decreto Minimi (uno dei tre decreti sull’efficienza energetica in edilizia 26 giugno 2015 e in vigore dallo scorso 1° ottobre), l’obbligo di integrazione delle fonti rinnovabili in un edificio ad energia quasi zero è costituito esclusivamente dalla copertura del 50% della somma dei consumi previsti per ACS, riscaldamento e raffrescamento?

E ancora: La sostituzione di una caldaia tradizionale a gas con una caldaia a condensazione a gas deve essere intesa come cambio di tipologia di generatore?

Parlando del Decreto sul nuovo APE unico, invece, Quali, tra gli edifici della categoria E.1, sono le destinazioni d’uso “residenziali”? Per quali categorie è necessario considerare i servizi di illuminazione e trasporto? E nel caso di un edificio residenziale e contemporaneamente non residenziale, è ammessa la produzione dell’attestato di prestazione energetica?

Sono queste alcune delle 19 domande a cui danno una risposta le FAQ pubblicate dal Ministero dello sviluppo economico riguardanti i decreti 26 giugno 2015 sull’efficienza energetica in edilizia.

Nel documento è evidenziato, per ogni disposizione oggetto di analisi, il dubbio riscontrato con maggior frequenza e fornito il relativo chiarimento.

Le FAQ riguardano in maniera specifica il decreto sui requisiti minimi e quello con le nuove linee guida per la redazione dell’APE (attestato di prestazione energetica) e sono state predisposte con il supporto tecnico di ENEA e CTI e i contenuti sono stati oggetto di confronto con le principali associazioni di categoria del settore.

SCARICA le FAQ del MiSE Chiarimenti in materia di efficienza energetica in edilizia

Ricordiamo che per una disamina completa di tutte le novità contenute nei tre decreti sull’efficienza energetica degli edifici è disponibile l’ebook Progettazione e certificazione energetica degli edifici, a cura degli ingegneri Giorgio Pansa e Sonia Lupica Spagnolo del Politecnico di Milano.

Per una trattazione ancora più approfondita, invece, è appena uscita la seconda edizione completamente aggiornata della Guida all’APE realizzata da Giovanna De Simone e disponibile sullo store online di Maggioli Editore.

Infine per chi desiderasse visualizzare tutti gli strumenti operativi per il certificatore energetico e il progettista, è disponibile una pagina dedicata sempre sullo store Maggioli.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico