Edifici prefabbricati: quali consigli un ingegnere deve dare al suo cliente?

In funzione della destinazione finale di un edificio prefabbricato, cosa deve considerare, e quali caratteristiche deve valutare un ingegnere progettista di una specifica tecnologia prefabbricata?

 

È questa la domanda che si pone l’ing. Gaetano Di Niro, autore del nuovo manuale tecnico Maggioli Editore Edifici prefabbricati, una guida pratica alla scelta, alla progettazione e al calcolo di edifici realizzati con strutture prefabbricate in c.a.p. e c.a.v.

 

Per Di Niro, progettare edifici prefabbricati significa “partecipare ogni volta a una sfida tecnologica, di una progettazione spinta oltre il normale costruire” ed è uno dei motivi che lo hanno spinto a scrivere il volume che si pone al pubblico non come un trattato accademico, ma come un testo dal taglio progettuale.

 

Ecco allora che al progettista di un edificio prefabbricato interessa conoscere gli elementi e i consigli da trasferire al proprio cliente.

 

“Il progettista di un edificio prefabbricato”, spiega Di Niro, “sia esso un architetto, un ingegnere o un geometra, non utilizza quasi mai il proprio calcolatore. Generalmente, infatti, il calcolo strutturale compete all’ufficio tecnico del prefabbricatore stesso al quale, in alcuni casi, viene richiesto anche il calcolo delle fondazioni”.


Ma allora su cosa deve concentrarsi l’ingegnere progettista?

 

“Ciò che interessa al tecnico progettista di un edificio prefabbricato”, scrive Di Niro nella prefazione al volume, “è la progettazione nel suo insieme, legata alla funzionalità, all’utilizzo specifico, all’operatività e alla qualità dell’opera da realizzare”.


Edifici prefabbricati, interamente a colori e con specchietti riepilogativi con i più importanti concetti da tenere presente, fornisce dettagliate informazioni su esempi realizzativi di strutture prefabbricate in c.a.v. e c.a.p., sistemi costruttivi e singoli componenti, produzione (calcolo strutturale e tipizzazione degli elementi, esecutivi di produzione, getto e maturazione, ecc.), trasporto e montaggio.

 

Il manuale termina con una preziosa guida alla scelta del prefabbricato: informazioni per la richiesta delle offerte tecnico-economiche, caratteristiche peculiari per la griglia di confronto, elementi concorrenti alla scelta del prefabbricato, aspetti contrattuali, ecc.

 

Il manuale Edifici prefabbricati: guida pratica alla scelta, alla progettazione e al calcolo è disponibile sullo store online di Maggioli Editore con uno sconto del 10% sul prezzo di copertina.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico