Countdown Sismo 2012, il primo evento in Italia sul rischio sismico

Tradurre gli obiettivi della prevenzione e della mitigazione del rischio sismico in pratiche concrete, fornendo risposte alle pressanti richieste di soluzioni che, da più parti, coinvolgono i settori tecnico, industriale, accademico, professionale, legislativo, della pubblica amministrazione (leggi anche Andrea Barocci, ingegnere strutturista: “Da IO NON TREMO a Sismo 2012 per parlare di rischio sismico”).

 

È da questi presupposti che muove Sismo 2012, il Salone specializzato su Rischio Sismico, Conoscenza, Pianificazione e Mitigazione, oggi più che mai funzionale al percorso di sensibilizzazione, conoscenza e prevenzione necessario ad affrontare i fenomeni sismici. Manca poco più di un mese all’inaugurazione del salone che si terrà a Ferrara dal 19 al 21 settembre 2012.

 

Sismo 2012 coinvolgerà i settori tecnico, industriale, accademico, professionale (geologi, ingegneri, architetti e geometri) e della pubblica amministrazione in una serie di incontri altamente qualificati, con l’obiettivo di diffondere la conoscenza del rischio sismico e di far progredire le tecnologie, il mercato e la normativa di riferimento.

 

Nella cornice di un’ampia area espositiva, Sismo 2012 si articolerà in sessioni congressuali di elevato profilo tecnico-scientifico con alcuni dei più autorevoli esperti nazionali e internazionali del settore e focus su: prevenzione sismica e tecnologie innovative per nuove costruzioni e interventi sul patrimonio esistente; sicurezza e sviluppo; ricerca e preparazione professionale; zonizzazione sismica (legge 77/2009); finanziamenti, quadro normativo e recenti modifiche.

 

Ai convegni si affiancheranno prove pilota, dimostrazioni sul campo e corsi di formazione per operatori, enti, autorità e decision makers, con assegnazione dei crediti per l’Aggiornamento Professionale Continuo (APC).

 

Il programma di Sismo 2012 è sul sito www.sismoexpo.com.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico