Consolidamento fondazioni: micropali a contrasto a ridotta invasività

Consolidamento fondazioni: SYSTAB

Consolidamento fondazioni: SYSTAB, l’azienda di Parma specializzata in questo ambito e nel recupero di edifici interessati da cedimenti del terreno, ha perfezionato un sistema di micropalificazione con pali pressoinfissi in acciaio, che consente di minimizzare i disagi e velocizzare molto i tempi per la realizzazione di tale tipologia di interventi. Consolidare le fondazioni di una abitazione con micropali infatti non si configura mai come un intervento banale, sia dal punto di vista dell’invasività che da quello dei costi e dei disagi per chi la casa la abita.

In questa direzione risulta interessante mostrare un esempio concreto di tale tipologia intervento, presentando il consolidamento delle fondazioni di una abitazione in provincia di Venezia (Cavarzere) con micropali a contrasto a ridotta invasività operato da SYSTAB.

Le immagini (vedi la gallery in basso) mostrano l’intervento eseguito mediante la realizzazione di 23 pali, diametro 114 mm, pressoinfissi con martinetti idraulici, a contrasto con la struttura fino alla profondità media di 10 metri. La struttura consolidata infatti aveva mostrato un progressivo cedimento di due angolate opposte dovuto alla presenza di terreni torbosi e molto compressibili fino a 5 metri dal piano campagna. I progettisti e la committenza hanno optato per la soluzione proposta da Systab perché coniugava la sicurezza di un intervento di trasferimento dei carichi in profondità con i vantaggi di una tecnica snella e attiva che ha consentito di:
– eseguire il cantiere in 4 giorni lavorativi;
limitare opere di scavo e demolizioni contenendo i costi;
– operare senza produrre materiale di risulta e senza impiego di acqua, fanghi e malte cementizie;
testare la portata di ogni singolo palo infisso, adeguandone la lunghezza in funzione delle reali condizioni geotecniche incontrate;
– ottenere un parziale recupero dei cedimenti e la riattivazione di tutti i punti della fondazione;
– collegare ogni palo con i martinetti idraulici in pressione in modo da ottenere un’immediata attivazione dei pali e scongiurare pericolosi ed imprevedibili assestamenti.

Per sopralluoghi e preventivi gratuiti info@systab.it o Linea Tecnica sempre attiva 370 3379107.

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico