Consolidamento e stabilizzazione versanti di frana secondo NTC2008 e Eurocodici

Consolidamento e stabilizzazione versanti di frana secondo NTC2008 e Eurocodici

Quali sono le problematiche geotecniche da risolvere per eseguire corrette analisi di stabilità dei versanti in terra?

 

Si risponderà a questa e ad altre domande il prossimo 25 ottobre a Modena, in occasione di un seminario tecnico tenuto dell’ingegnere e geologo Piergiuseppe Froldi dal titolo Analisi e progettazione degli interventi di consolidamento e stabilizzazione dei versanti in frana secondo le NTC 2008 e gli Eurocodici.

 

Dopo una panoramica degli interventi di consolidamento e di stabilizzazione, saranno illustrati i criteri e principi di scelta tipologica e di dimensionamento preliminare degli interventi e analizzati i criteri di dimensionamento sia geotecnici che strutturali agli SLU e SLE degli interventi secondo le norme tecniche per le costruzioni (NTC2008) e secondo gli Eurocodici.

 

Tra gli argomenti trattati nel corso della giornata troveranno spazio anche come eseguire le verifiche in corso d’opera e finali e collaudi e l’analisi della normativa di riferimento di settore.


Esempi pratici e fogli di Calcolo Excel
A completamento, l’ing. Froldi concretizzerà i concetti espressi attraverso casi reali significativi delle possibili metodologie di intervento e messa in sicurezza di versanti in frana, lasciando spazio anche alle domande e agli interventi dei partecipanti che potranno chiarire dubbi e perplessità tecniche.

 

Da segnalare che, compresa nella quota di partecipazione al seminario (69 euro +IVA), sarà consegnata una copia del volume Analisi di stabilità e messa in sicurezza dei pendii di Faustino Cetraro (edizione 2012) che contiene, fra l’altro, anche fogli di calcolo realizzati in excel da utilizzare per calcoli e dimensionamenti.

 

Per leggere il programma completo e iscriversi al seminario vai al sito Convegni Maggioli.

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche