Come posso usare il BIM nella mia realtà? Nasce BIMready di Harpaceas

Harpaceas è sempre alla ricerca di nuove soluzioni che possano andare incontro alle richieste dei suoi clienti. Negli ultimi anni l’azienda ha acquisto una conoscenza ed un’esperienza sulla tematica BIM che l’hanno portata ad essere il primo BIM Specialist italiano e grazie a queste competenze è nata BIMready: la nuova proposta formativa di Harpaceas pensata per dare una risposta alla domanda che da diversi fronti è in costante crescita nel nostro Paese: come posso utilizzare il BIM nella mia realtà?

 

Ne aveva accennato qualche settimana fa lo stesso direttore generale di Harpaceas, Luca Ferrari, intervistato dal quotidiano online Ediltecnico in occasione dell’uscita del nuovo volume dedicato al Building Information Modeling.


BIMready è rivolto agli studi di progettazione, alle società di ingegneria, alle imprese, agli uffici della pubblica amministrazione, di dimensioni medio-piccole, che vogliono avvicinarsi al BIM con un approccio tagliato su misura per le loro esigenze. Gli specialisti di Harpaceas possono accompagnare tutti coloro che vogliono fare i primi passi verso il BIM, per conoscerne le caratteristiche, i requisiti e i vantaggi ottenibili.


La formazione BIMready è costituita da serie di moduli che possono essere organizzati in base alle specifiche richieste del cliente. Partendo da un workshop che illustra i principi fondamentali del BIM, la formazione può essere costruita su misura componendo diversi moduli che riguardano le varie fasi di applicazione del BIM, fino a comporre un percorso formativo tra tutte le possibili applicazioni di questa metodologia lungo la filiera: dall’ideazione alla costruzione, dalla progettazione al controllo, dalla redazione delle BIM Guides alla costruzione fino al Facility Management.  Una strada verso il BIM ben organizzata, senza ostacoli e senza sorprese.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico