Biomasse. Incentivi per 100 milioni dallo Sviluppo economico

Sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 19 dicembre 2011 è stato pubblicato il decreto del Ministero dello sviluppo economico e i relativi allegati per il bando di finanziamento finalizzati a interventi di attivazione di filiere produttive delle biomasse, secondo quanto stabilito del Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 (POIn).

 

Il valore dello stanziamento per accedere ai finanziamenti è pari a 100 milioni di euro e fa parte del programma POIn che costituisce lo strumento attraverso il quale lo Stato ha scelto di dare attuazione alle previsioni del Quadro Strategico Nazionale 2007-2013 in materia di energia.

 

Gli obiettivi principali del piano sono due:aumentare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo locale.

 

Nell’ambito della dotazione finanziaria complessiva destinate allo sviluppo dell’utilizzo delle biomasse, una quota pari a 70 milioni di euro è destinata alla costituzione, presso il Soggetto gestore, di un Fondo rotativo il cui utilizzo è finalizzato alla erogazione delle agevolazioni nella forma del finanziamento agevolato.

 

Decreto 13 dicembre 2011 – Bando POI Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 (Biomasse)
Allegato 1 – Indicazioni sulle attività di servizi ammissibili e precisazioni su alcune attività economiche
Allegato 2 – Forma e intensità delle agevolazioni
Allegato 3 – Modulo di domanda
Allegato 4 – Scheda tecnica di progetto
Allegato 5 – Criteri di valutazione
Allegato 6 – Format lettera bancaria


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico