Biocarburanti per aerei, Lufthansa si aggiudica il premio della rivista Airline

Biocarburanti per aerei, Lufthansa si aggiudica il premio della rivista Airline

Per il suo ruolo di pioniere nella sperimentazione e nello sviluppo di carburante sintetico nel settore dell’aviazione, Lufthansa, la compagnia aerea di bandiera tedesca, è stata dichiarata vincitrice del primo premio nella categoria strategia ambientale nella classifica stilata dalla rivista inglese Airline Business. Il premio è stato assegnato da una giuria indipendente di esperti del settore.

 

Lufthansa è stata la prima compagnia aerea al mondo ad aver condotto una sperimentazione a lungo termine con biocarburante su voli di linea nel 2011. All’interno del progetto di ricerca burnFAIR, la compagnia aerea ha effettuato otto voli, tutti i giorni, tra Amburgo e Francoforte con un Airbus A321 avente un motore alimentato per metà da una miscela di biocarburanti e per l’altra metà da combustibili convenzionali.

 

I test hanno dimostrato che il biocarburante può essere utilizzato senza problemi nelle operazioni di volo. Dopo il successo della prova, il focus è ora sull’idoneità, la disponibilità, la sostenibilità e la certificazione delle materie prime del biocarburante. nella categoria strategia ambientale nella classifica stilata dalla prestigiosa rivista inglese Airline Business

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche