Antincendio: inchiesta pubblica per le norme su controllo fumo e calore

Antincendio: inchiesta pubblica per le norme su controllo fumo e calore

Inchiesta pubblica per due importanti norme UNI dedicate ai sistemi antincendio per il controllo fumo e calore. Fino al prossimo 24 settembre, infatti, sarà possibile per tutti gli interessati inviare commenti e segnalazioni sulle nuove versioni delle UNI 9494 parte 1 e 2 le cui edizioni attuali risalgono al 2012.

I due progetti  riguardano:

– la UNI 9494-1con il progetto U70001871Sistemi per il controllo di fumo e calore – Parte 1: Progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Naturale di Fumo e Calore (SENFC)”;

– la UNI 9494-2 con il progetto U70001872Sistemi per il controllo di fumo e calore – Parte 2: Progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore (SEFFC)”.

La prima si applica ad ambienti da proteggere con una superficie minima di 600 m2 e un’altezza minima di 3 m (nel caso di edifici monopiano, ultimo piano di edifici multipiani, piano intermedio di edifici multipiani collegabile alla copertura). Il documento è relativo a SENFC realizzati con Evacuatori Naturali di Fumo e Calore (ENFC) installati su tetto; inoltre fornisce indicazioni e concetti per SENFC realizzati con ENFC installati su parete.

La seconda si applica ad ambienti da proteggere con una superficie minima di 600 m2 e un’altezza minima di 3 m. Il progetto contiene prospetti e procedure per il calcolo delle altezze libere da fumo al fine di rispettare i requisiti imposti dai diversi livelli di protezione.

Per partecipare all’inchiesta pubblica è sufficiente collegarsi alla pagina del sito UNI e inserire nel campo apposito “Codice progetto” il numero relativo: U70001871 per la UNI 9494-1 o U70001872 per la UNI 9494-2.

Inchiesta pubblica UNI 9494-1 e UNI 9494-2

Per inviare le proprie osservazioni inserire il codice progetto nel campo indicato dalla freccia rossa sul sito UNI

I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore.

Potrebbero interessarti anche