Ampliamenti volumetrici: detrazione 65% solo per la parte esistente

Ampliamenti volumetrici: detrazione 65% solo per la parte esistente

In caso di intervento di ristrutturazione e riqualificazione energetica di un edificio, senza demolizione ma con la previsione di aumentarne la volumetria, l’agevolazione fiscale del 65% (c.d. ecobonus) si applica solamente ai lavori che hanno interessato la parte esistente. A chiarirlo è l’ENEA nell’aggiornamento delle FAQ (Frequently Asked Questions) dedicate alla detrazione del 65% per il risparmio energetico in edilizia.

L’interpretazione dell’ENEA deriva dall’analisi della documentazione prodotta negli anni dall’Agenzia delle Entrate. Nello specifico: le circolari n. 39E/2010 e 4E/2011. In sostanza, si legge nella FAQ n. 40 (ampliamenti volumetrici), aggiunta con l’ultimo aggiornamento, “la detrazione 65% compete unicamente per le spese riferibili alla parte esistente, in quanto l’ampliamento viene considerato nuova costruzione”.

Per quanto riguarda il riferimento normativo, l’ENEA specifica che in questo caso il rimando al comma 344 della Finanziaria 2007 non è utilizzabile, “in quanto comporta necessariamente una valutazione del fabbisogno energetico riferito all’intero edificio (e che dovrebbe quindi necessariamente considerare anche la parte ampliata), ma dai singoli commi 345, 346 e 347”.

Ricordiamo che con l’ultima legge di stabilità il Governo ha esteso di un ulteriore anno i termini per usufruire della detrazione 65% per gli interventi di riqualificazione energetica sugli edifici. L’agevolazione è dunque confermata per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016.

E sempre l’ENEA ha predisposto una serie di schede per le diverse tipologie di interventi che possono godere dell’ecobonus con relativa tetto massimo di spesa per rientrare nell’agevolazione. Le schede si possono consultare anche sul dossier Ecobonus, pubblicato sul quotidiano online per professionisti tecnici Ediltecnico.it.

Ampliamenti sopraelevazioni e recupero sottotetti

Ampliamenti sopraelevazioni e recupero sottotetti


Mario Di Nicola , 2016, Maggioli Editore

Per far fronte alla profonda crisi economica del Paese, sono state varate norme per il rilancio del comparto delle costruzioni, dando la possibilità alle regioni di favorire le opere di sopraelevazione e di ampliamento degli edifici esistenti, nonché il recupero, a fini abitativi,...


28,00 € 25,20 € Acquista

su www.maggiolieditore.it



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico