Aggiornamento professionale: via libera alla formazione a distanza per gli Ingegneri

Novità sul tema dell’aggiornamento delle competenze professionali degli Ingegneri. Il CNI ha infatti trasmesso la seconda parte delle linee di indirizzo nelle quali si definiscono le modalità di erogazione della FAD.

 

A differenza di quanto avviene per altri ordini professionali, gli Ingegneri non pongono alcun limite al riconoscimento della formazione svolta con questo tipo di modalità. Come a dire che, se vengono rispettate le modalità di erogazione della formazione a distanza in base alle indicazioni del CNI, i professionisti possono soddisfare il fabbisogno di CFP interamente con la modalità online.

 

Ricordiamo che la FAD consiste nell’insieme di quelle attività formative la cui fruizione, tramite l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e di altri strumenti, può avvenire indipendentemente dal luogo e dal momento della loro concreta produzione.

 

Nelle linee guida degli Ingegneri viene specificato che tutte le attività di formazione a distanza devono prevedere la presenza di un tutor o di un mentor, che possano interagire con gli utenti in tempo reale (se la FAD è sincrona, cioè quando insegnante e discenti interagiscono contemporaneamente) o entro un tempo breve in caso di FAD asincrona (tale intervallo di tempo tra la domanda del discente e la risposta del docente deve essere stabilita nella proposta di attivazione del corso).


Alle attività di FAD vengono assegnati CFP secondo l’equivalenza (1 ora = 1 CFP), ma vanno escluse tutte le parti non strettamente didattiche, le fasi di presentazione del corso e le verifiche di apprendimento.

 

Le linee di indirizzo degli Ingegneri, infine, stabiliscono 10 requisiti che le attività di formazione a distanza devono possedere in aggiunta a quelli richiesti da equivalenti attività di tipo frontale.

 

Rimandiamo i lettori al testo integrale delle linee di indirizzo sulla formazione a distanza, rilasciate questa settimana del Consiglio Nazionale degli Ingegneri.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico