Top 200 società di ingegneria 2020. Pubblicata la classifica Guamari delle italiane

Top 200 società di ingegneria 2020. Pubblicata la classifica Guamari delle italiane

Le 200 società di ingegneria 2020 che occupano la classifica Guamari, sono state rese note insieme alle top 200 società di architettura e design e 150 imprese di costruzioni.

Guamari è una società di ricerca e promozione, che ha come advisor scientifici: Aldo Norsa, Dario Trabucco e Giuseppe Pedeliento, mentre l’elaborazione delle classifiche annuali, l’aggiornamento delle banche dati (con i commenti relativi) e la loro pubblicazione sono svolti da Stefano Vecchiarino.

​ La classifica delle 200 società di ingegneria 2020 è stata emessa con il Report 2020 on the Italian Construction, Architecture and Engineering Industry.

Una cifra d’affari che si riferisce al 2019 e interessa circa 2,5 miliardi di euro, un dato in crescita del 7%, con ebitda al -1,3% e utili in rialzo dell’11,9%, sul 2018.

Ma andiamo nel dettaglio per scoprire chi occupa il podio e chi rappresenta il fanalino di coda.

LEGGI ANCHE: 150 società di ingegneria 2019. Ecco l’elenco delle italiane

200 società di ingegneria 2020: chi conferma le posizioni del 2018?

Italferr ed EniProgetti confermano rispettivamente il primo ed il secondo posto in classifica, già occupati dalle stesse società nel 2017 e nel 2018.

Italferr è una società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, con oltre 30 anni di esperienza alle spalle nei grandi progetti infrastrutturali per il settore ferroviario convenzionale e per quello ad Alta Velocità, nel trasporto metropolitano e stradale, nella progettazione di porti e stazioni, in Italia e all’estero.

EniProgetti è la società di Eni per l’ingegneria, controllata al 100% da Eni S.p.A. EniProgetti, dedicata alla fornitura di servizi che riguardano gli studi di fattibilità fino all’ingegneria di dettaglio ed alla supervisione in campo ed è in grado di sviluppare internamente più di un milione di ore di ingegneria l’anno. EniProgetti si concentra sui servizi di progettazione e di ingegneria a livello internazionale finalizzati alla realizzazione di sistemi di produzione, trattamento e trasporto di idrocarburi sia a terra che offshore.

A guadagnarsi il terzo posto 2019 è Italconsult che spodesta Spea Engineering. Italconsult Spa è una società di consulenza di progettazione, ingegneria e project management che da dicembre 2012 presenta un nuovo assetto azionario composto dal Gruppo Bevilacqua Engineering (società partecipata dal Prof. Antonio Bevilacqua, attuale Amministratore Delegato di Italconsult) e dalla Banca Intesa Sanpaolo SpA.

Tra le società che confermano la propria posizione nel 2019 rispetto al 2018 ritroviamo: Proger (5° posto), Agriconsulting (11° posto), Ingegnerie Toscane (19° posto), Technip Italy Direzione Lavori (22° posto), Metropolitana Milanese (Divisione Ingegneria – 23° posto), Ambiente (27° posto), Sws Engineering (43° posto), Si.Me.Te (122° posto), Ce.A.S (126° posto), Tesifer (132° posto) e Jensen Hughes (140° posto).

Tuttavia va precisato che i dati sono soggetti ad aggiornamento e quelli indicati nell’articolo sono riferiti a novembre 2020.

POTREBBE INTERESSARTI: Ingegneria top 225: 11 società italiane si affermano a livello internazionale

Società di ingegneria 2020: le prime e le ultime dieci della classifica

Analizzando le prime 10 in classifica, alle best 3 seguono: Rina Consulting, Proger, Spea Engineering, Dba Group, Jacobs Italia, Sina e Manens – Tifs.

  • 1° (1° posto 2018) Italferr
  • 2° (2° posto 2018) EniProgetti
  • 3° (4° posto 2018) Italconsult
  • 4° (6° posto 2018) Rina Consulting
  • 5° (5° posto 2018) Proger
  • 6° (3° posto 2018) Spea Engineering
  • 7° (8° posto 2018) Dba Group
  • 8° (7° posto 2018) Jacobs Italia
  • 9° (14° posto 2018) Sina
  • 10 (9° posto 2018) Manens – Tifs

Italferr presenta un aumento di revenues dal 2018 al 2019 pari al 13,7%, mentre EniProgetti che registra un incremento del 3,8% precede Italconsult che invece mostra un incremento di giro d’affari rispetto al 2018 del 32,9%. Positiva la differenza di revenues tra il 2019 e il 2018 per Dba Group, Jacobs Italia e Sina.

Registrano invece un dato negativo nella Var% 19/18: Proger con un -12,0%, Spea Engineering con -36,9 e Manens – Tifs con un -5,8%.

Negli ultimi dieci posti troviamo le società:

  • 191° (189° posto nel 2018) Engineering
  • 192° (193° posto nel 2018) Hypro
  • 193° (non classificata nel 2018) Mci Infrastructures Engineering
  • 194° (173° posto nel 2018) Erregi
  • 195° (non classificata nel 2018) Architecniko Design
  • 196° (non classificata nel 2018) Cooprogetti Scrl
  • 197° (158° posto nel 2018) Sintel Engineering
  • 198° (182° posto nel 2018) In.Pro.
  • 199° (175° posto nel 2018) Recchiengineering
  • 200° (non classificata nel 2018) Sio

Le maggiori crescite di fatturato si registrano per MG Project +112,4%, Techfem +57,7%, Agt (ex Agrotec) +51,6%, Seingim Global Service con un +62% (a novembre 2019 acquisisce la divisione energia di Hitachi Industrial Engineering EMEA e nel dicembre dello stesso anno la maggioranza di Npi da Rina Consulting. Con lo studio di architettura Ai Progetti e gli studi di ingegneria Area Engineering e T&T forma il network Join Venice).

Presentano una percentuale di crescita rispetto al 2018 superiore al 50% anche: Sintecna +68,2%, Studio Speri +92,2% e B.Cube +53,7%.

Se si guardano i dati relativi all’estero, Itlaconsult presenta un volume d’affari in percentuale paria al 92,4%, Geodata 91,5%, Ird Engineering 99%, Studio Ing. G. Pietrangeli 100% così come Aic Progetti e Anas International Enterprise (oggi gruppo Fs).

Leggi la classifica completa

Appassionata di ingegneria, architettura, scienza e tecnologie. Abilitata alla libera professione di ingegnere sez.B e di geometra, ha studiato scienze dell’ingegneria edile a Firenze. Cura i contenuti di approfondimento tecnico e le novità sulla professione.

Potrebbero interessarti anche