Uso e Manomissione del Sottosuolo. La Lombardia pubblica gli indirizzi

Sul B.U.R. Lombardia n. 30 del 25 luglio scorso è stato pubblicato il decreto del direttore generale recante l’approvazione degli Indirizzi per l’uso e la manomissione del sottosuolo nei comuni e nelle province lombarde. Scopo del documento approvato è favorire un razionale utilizzo del sottosuolo; consentire lo sviluppo tecnologico e la manutenzione delle reti e promuovere l’utilizzo di tecnologie alternative allo scavo tradizionale per la posa e la manutenzione degli impianti.

In particolare questi indirizzi propongono linee guida utili per disciplinare con criteri uniformi la posa, la manutenzione e l’esercizio degli impianti dei servizi a rete di interesse pubblico ubicati e da ubicare nel suolo e sottosuolo di pertinenza degli enti locali lombardi.

Le indicazioni fornite riferiscono alle seguenti reti di servizi:
– acquedotti;
– elettriche;
– elettriche di illuminazione pubblica, semaforica, telesorveglianza;
– di comunicazioni elettroniche;
– teleriscaldamento;
– fognarie;
– gas

e alle rispettive infrastrutture di contenimento.

Nello specifico vengono proposte procedure amministrative e criteri di carattere tecnico relativi al rilascio delle autorizzazioni ad effettuare interventi di posa, di manutenzione e di spostamento degli impianti, nonché delle concessioni d’uso del suolo e sottosuolo di competenza dell’amministrazione pubblica.

Regione Lombardia, d.d.g. n. 30 del 25 luglio 2011, Indirizzi per l’uso e la manomissione del sottosuolo


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico