Titolo accademico e professionale e informazioni da scrivere sul timbro

Continua la “guerra” tra gli ingegneri iscritti alle sezioni A e B dell’albo. Poiché continuano a giungere richieste di chiarimento sui due profili, il CNI ha emanato mercoledì scorso una dettagliata circolare che cerca di dipanare la matassa e fornire le risposte alle seguenti domande: qual è la differenza tra titolo accademico e titolo professionale, quali sono le informazioni da riportare sul timbro, distinzione e corretta dizione con cui chiamare gli iscritti alle sezioni A e B.

L’incipit della circolare, poi, commentando le richieste di parere che giungono dagli Ordini provinciali ha un piglio che potremmo definire deciso: “Spesso, poi, le richieste di parere mostrano di confondere titolo accademico e titolo professionale, mentre una corretta distinzione tra titolo accademico (laurea o laurea magistrale) e titolo professionale è presupposto indispensabile per orientarsi correttamente sulle istanze provenienti dagli iscritti e per ribattere a talune incoerenti ed errate lamentele degli stessi

La circolare è chiara, ma le risposte che fornisce piaceranno a tutti gli ingegneri?

Circolare CNI n. 383 del 26 gennaio 2011, Titolo accademico e titolo professionale – Informazioni da riportare sul timbro – continue richieste di chiarimento – indicazioni circa la distinzione e la corretta dizione con cui chiamare gli iscritti alle sezioni A e B dell’albo – riepilogo della disciplina


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico