Solare: in arrivo 8 milioni di nuovi finanziamenti

In arrivo otto milioni di euro per il solare. Sono stati infatti rifinanziati i bandi a sostegno dell’energia solare che hanno già avuto positivi riscontri.
Dopo il boom di domande pervenute con il bando rivolto alle piccole e medie imprese altrettanto consistente è stata la risposta degli enti pubblici ai bandi che finanziano l’installazione di impianti fotovoltaici e solari termici negli edifici.
In particolare sono state rifinanziate le misure: Il sole nelle scuole, Il sole negli enti pubblici e Impianti fotovoltaici di alto pregio

La scelta del Governo a favore delle energie rinnovabili – spiega il Ministro Stefania Prestigiacomo – è forte e irreversibile e il successo dei bandi ha indotto opportunamente un rifinanziamento di queste iniziative che rappresentano solo una parte del programma a sostegno delle energie alternative. Riteniamo infatti che solare e fotovoltaico, assieme alle altre rinnovabili debbano essere in futuro parte integrante e rilevante del mix energetico dell’Italia del futuro, nell’ottica, perseguita anche attraverso la opzione nucleare, di incrementare in maniera decisiva la produzione di energia pulita, a zero emissione di gas serra“. 

Sono state aperte nuove possibilità di partecipazione ai bandi:
Misura 1 – “Il sole negli enti pubblici”
Misura 2 – “Il sole a scuola”

La dotazione finanziaria aggiuntiva per i bandi è rispettivamente di due milioni di euro e cinque milioni di euro.
È quindi possibile inoltrare le relative istanze secondo le modalità indicate nei bandi scaricabili dal sito del ministero http://www.minambiente.it/index.php?id_sezione=39
 
È stata inoltre rifinanziata per un milione di euro anche la Misura 3 – “Impianti fotovoltaici di alto pregio”, per il quale però si effettuerà lo scorrimento della graduatoria delle istanze già pervenute.

Per i dettagli:
Il sole nelle scuole
Il sole negli enti pubblici
Impianti fotovoltaici di alto pregio 
 
Fonte Ministero dell’Ambiente


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico