Progettazione con FRP: CADComp, un software super partes

In passato abbiamo trattato più volte dell’impiego e delle caratteristiche dei diversi FRP (fiber reinforced polymers) per il rinforzo strutturale o per la messa in sicurezza di edifici lesionati. In questa occasione presentiamo un applicativo destinato ai progettisti che utilizzano questi sistemi. Si tratta di CADComp, definito “software super partes” in quanto certificato e validato dal CETMA, centro di ricerca applicata e ingegneria industriale avanzata, nato su iniziativa dell’Enea.

CAD Comp è un programma di calcolo per la progettazione di interventi di rinforzo con materiali compositi FRP, in conformità alle raccomandazioni tecniche riportate nel CNR DT 200/2004 e aggiornato secondo la più recente normativa tecnica italiana (NTC08).

L’applicativo permette il calcolo di rinforzi a flessione e a taglio, oltre che di confinamento di colonne e travi. Gli input da inserire consistono in dati geometrici relativi alla sezione trasversale dell’elemento strutturale da rinforzare, nonché allo schema statico dello stesso, dati relativi all’armatura longitudinale e, qualora presente, trasversale in acciaio, proprietà dei materiali (classe di resistenza di calcestruzzo e acciaio) e, infine, valori dei carichi sollecitanti.

È possibile selezionare una tipologia di rinforzo (fibre di carbonio, vetro o aramide) dal ricco database implementato e continuamente aggiornato con tutte le soluzioni commerciali attualmente disponibili sul mercato, visualizzando, oltre alle caratteristiche meccaniche e ai formati, anche il link del fornitore, in modo da poter visionare la corrispondente scheda tecnica on-line.

La flessibilità del software permette anche l’inserimento manuale di fibre, da parte dell’utente, delle caratteristiche dell’FRP. A livello di output CAD Comp è in grado di elaborare automaticamente sia la relazione di calcolo che gli esecutivi. Come accennato, CAD Comp è prodotto dal CETMA, un centro di ricerca applicata per lo sviluppo e l’innovazione nel campo dell’ingegneria civile, informatica e dei materiali e viene distribuito in Italia da CSPFea, società italiana attiva nella distribuzione e nello sviluppo di software FEM avanzati per l’ingegneria civile.

Le caratteristiche in breve
Software e manualistica in lingua italiana
– Interfaccia user friendly per inserire i dati di input
Analisi e verifiche in accordo con CNR DT200/2004, Norme tecniche per le costruzioni 2008, d.m. 1996 e Linee Guida FRP per confinamento, resistenza e/o duttilità, taglio e flessione
– Database dettagliato e completo di materiali FRP di tutti i principali produttori sul mercato
– Stampa automatica della relazione di calcolo e dei disegni esecutivi
– Certificato e validato da CETMA, un avanzato centro di ricerca “super partes”.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico