Posta elettronica certificata per i professionisti: si avvicina la scadenza

Il 29 novembre prossimo diventa obbligatorio per i professionisti iscritti agli Albi (ingegneri, architetti, commercialisti, avvocati, ecc.) dotarsi di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC). La norma, prevista dal decreto “anti crisi”, impone anche di comunicare l’indirizzo PEC al proprio Ordine professionale di appartenenza.

In particolare segnaliamo che il Comitato nazionale ingegneri dell’informazione, partecipando in maniera attiva al progetto Posta Elettronica Certificata (PEC) promosso dal Consiglio nazionale ingegneri (CNI), ha predisposto un sito internet dedicato e, soprattutto, un indirizzo e-mail a cui chiedere informazioni (pec@inginformazione.it).

PEC, cos’è
La Posta Elettronica Certificata è un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard con in più alcune caratteristiche di sicurezza e di certificazione della trasmissione che rendono i messaggi opponibili a terzi. In estrema sintesi, dunque, la PEC è la versione informatica della Raccomandata A/R ma a differenza di questa garantisce la sicurezza della trasmissione, l’identificazione certa del mittente del messaggio e la possibilità di legare in maniera certa e opponibile a terzi la trasmissione con il documento trasmesso.

L’offerta di Modulgrafica Maggioli
Legalmail di Modulgrafica Maggioli è un servizio di Posta Elettronica Certificata con valore legale superiore a quello della raccomandata A/R e del fax ed in grado di sostituire le tradizionali modalità di comunicazione cartacea. Legalmail non solo è uno strumento di trasmissione, ma un servizio integrato, con caratteristiche e funzionalità che garantiscono sicurezza e migliorano le comunicazioni.
Semplice da utilizzare, è consultabile sia da web mail che dalla comune posta elettronica. È inoltre dotato di antivirus, antispamming, è sempre aggiornato alla normativa vigente e inoltre offre:
• 100 MB di spazio a casella, espandibili a richiesta;
• 30 MB di dimensione massima per singolo messaggio inviato a un destinatario;
• risparmi consistenti rispetto ai costi di invio delle raccomandate;
• maggiore efficienza grazie all’eliminazione della gestione della carta e alla riduzione drastica dei tempi di consegna;
• semplice utilizzo attraverso i più comuni strumenti di gestione delle mail (Outlook, Mozilla, ecc.) o via web mail da una qualsiasi postazione collegata a Internet;
• accesso sicuro alla web mail anche con certificato di autenticazione ospitato sulla smart card rilasciata da InfoCert;
• antivirus, aggiornato più volte al giorno, per i messaggi in entrata ed in uscita; antispamming compatibile con la normativa;
• possibilità di firmare e crittografare tramite smart card il messaggio direttamente dall’interfaccia web in ambiente windows;
• facile integrazione con altri prodotti, perchè utilizza protocolli standard;
• personalizzazioni a richiesta dei domini;
• servizi aggiuntivi opzionali quali Archivio Storico per il salvataggio automatico e sicuro dei messaggi e Notifica via SMS della ricezione dei messaggi.

 

Per approfondire e per avere maggiori informazioni


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico