La matematica si dà convegno

Dal 27 giugno al 3 luglio 2010 si terrà a Verbania, sul Lago Maggiore, un convegno internazionale di matematica dal titolo Combinatorics 2010.

Tale evento ha lo scopo di presentare risultati recenti e indicare sviluppi futuri nell’ambito della combinatoria, una disciplina che rientra nella matematica discreta. Un’area della matematica che ha trovato larghissimo campo di applicazione in tutte le scienze, anche su aspetti che coinvolgono la vita quotidiana di noi tutti. Basti pensare alla quantità di codici che utilizziamo continuamente, dalla trasmissione di notizie e alla relativa crittografia, all’area dello studio e delle applicazioni dei computer, dalle problematiche relative agli algoritmi alla programmazione discreta, per citarne solo alcuni.

La conferenza riguarda prevalentemente la combinatoria delle strutture geometriche e algebriche finite, quali le geometrie finite, grafi e multigrafi, matroidi, insiemi parzialmente ordinati e le loro connessioni ad altre discipline, tra le quali la Teoria dei codici, Crittografia, Computer Science e Ottimizzazione discreta. Gli argomenti trattati in questo convegno saranno pertanto di grande attualità non solo per la loro importanza teorica, ma anche per le molteplici applicazioni.

Combinatorics 2010 fa parte di una serie iniziata nel 1982 e proseguita con cadenza biennale, organizzata a turno da alcune sedi universitarie.
Quest’anno l’organizzazione sarà per la prima volta a cura dei docenti del Dipartimento di matematica del Politecnico di Milano. Il convegno sarà dedicato alla memoria del professor Adriano Barlotti, figura di spicco nel panorama della matematica italiana, per vari anni ordinario di Geometria presso l’Università di Firenze, scomparso nell’agosto 2008.
Il professor Barlotti partecipò a tutte le conferenze fin dalla prima edizione, fornendo un ricco contributo di idee e creando una numerosa scuola di studiosi, in continua relazione con
professori stranieri, in particolare tedeschi.

È possibile ricevere ulteriori informazioni visitando il sito internet del convegno o scrivendo a comb2010@ mate.polimi.it.

Per informazioni
www.mate.polimi.it/comb2010


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico