Ispezione nei cantieri edili. I nuovi strumenti e il loro utilizzo

Per opportuna conoscenza riportiamo un interessante articolo scritto da Maurizio Magri, ingegnere funzionario della Direzione regionale del lavoro di Torino dal titolo L’utilizzo dei nuovi strumenti informativi e tecnologici nell’ispezione svolta nei cantieri edili.

L’approfondimento, tratto dal sito della Direzione provinciale del lavoro di Modena, fornisce alcune indicazioni sull’impiego delle nuove tecnologie che i funzionari ispettivi possono utilizzare durante le visite ispettive nei cantieri edili.

Si parla dunque di Rilievo fotografico , di Posta elettronica certificata (PEC), di impiego del Registro delle imprese e di diverse Banche dati informative.
Una lettura interessante e utile non solo per i funzionari di Asl e Ispettorato del lavoro, ma anche per i professionisti impegnati nei cantieri.

L’utilizzo dei nuovi strumenti informativi e tecnologici nell’ispezione svolta nei cantieri edili, dell’Ing. Maurizio Magri (Direzione regionale del lavoro di Torino)

Fonte DPL Modena


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico